Il via vai sospetto incastra il pusher, nella dispensa mezz'etto di "neve"

Incastrato dal fiuto del cane antidroga dei carabinieri, oltre alla droga trovati anche 20mila euro in contanti

Marito e moglie sono finiti nei guai dopo essere stati trovati in possesso, dai carabinieri della Compagnia di Cesenatico, di 65 grammi di cocaina nella dispensa di casa oltre a 20mila euro in contanti. I militari dell'Arma sono arrivati alla coppia dopo aver raccolto voci di un giro sospetto nella zona Vela Mazzarini. Gli appostamenti hanno permesso di scoprire un 46enne, già noto alle forze dell'ordine, che gestiva lo spaccio. Insieme ai colleghi cinofili hanno qundi effettuato una perquisizione domiciliare trovando così, tra gli alimenti, due sacchetti contenete lo stupefacente oltre ai contanti. Mentre la moglie, una 34enne, è stata denunciata a piede libero il marito è finito in manette. Processato per direttissima, il 46enne è stato condannato a 1 anno e 4 mesi con la sospensione della pena sostituita coi lavori di pubblica utilità. Il denaro, invece, gli è stato restituito in quanto l'uomo è un lavoratore e non è stato possibile attribuire i 20mila euro all'attività di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel mondo dell'imprenditoria romagnola: si è spento il re degli arredamenti, Mario Gardini

  • Cerca l'incontro consensuale, ma trova all'improvviso la pretesa di soldi per sesso: denunciato estorsore

  • Sospetta overdose, un 41enne trovato senza vita in un casolare di campagna

  • Violento scontro tra l'utilitaria e il camion, una ferita grave sull'E45

  • Passato di mamma in figlia, il negozio chiude dopo 59 anni: "Mi dispiace per le mie clienti"

  • Con la mountain bike cade per 30 metri in un canalone: il Soccorso Alpino interviene con l'elicottero

Torna su
CesenaToday è in caricamento