Il via vai sospetto incastra il pusher, nella dispensa mezz'etto di "neve"

Incastrato dal fiuto del cane antidroga dei carabinieri, oltre alla droga trovati anche 20mila euro in contanti

Marito e moglie sono finiti nei guai dopo essere stati trovati in possesso, dai carabinieri della Compagnia di Cesenatico, di 65 grammi di cocaina nella dispensa di casa oltre a 20mila euro in contanti. I militari dell'Arma sono arrivati alla coppia dopo aver raccolto voci di un giro sospetto nella zona Vela Mazzarini. Gli appostamenti hanno permesso di scoprire un 46enne, già noto alle forze dell'ordine, che gestiva lo spaccio. Insieme ai colleghi cinofili hanno qundi effettuato una perquisizione domiciliare trovando così, tra gli alimenti, due sacchetti contenete lo stupefacente oltre ai contanti. Mentre la moglie, una 34enne, è stata denunciata a piede libero il marito è finito in manette. Processato per direttissima, il 46enne è stato condannato a 1 anno e 4 mesi con la sospensione della pena sostituita coi lavori di pubblica utilità. Il denaro, invece, gli è stato restituito in quanto l'uomo è un lavoratore e non è stato possibile attribuire i 20mila euro all'attività di spaccio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto auto-scooter sulla via Emilia: grave una donna sbalzata contro il parabrezza

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

  • Boato nella notte, la banda del bancomat fa saltare lo sportello automatico

  • Alza il gomito davanti agli agenti, poi si mette alla guida ubriaco: 'stangato' 50enne

  • Cesena set a cielo aperto, parte "Dittatura last minute": la mappa delle riprese

Torna su
CesenaToday è in caricamento