Il sindaco Lattuca consegna oltre 600 borracce ai dipendenti comunali

Installati sei erogatori d’acqua tra Palazzo Albornoz, la Biblioteca Malatestiana e la sede della polizia municipale

 In vista del Natale, e come promesso dal Sindaco Enzo Lattuca a inizio mandato, tutti i dipendenti comunali da oggi avranno la propria borraccia in acciaio. Ma non finisce qui: muovendo un ulteriore passo nella direzione della sostenibilità l’Amministrazione comunale di Cesena ha inoltre installato sei erogatori d’acqua dai quali si potranno riempire le borracce con acqua “alla spina” microfiltrata, sanificata e biologicamente pura. Due sono stati installati nel Palazzo Comunale (primo piano e zona Anagrafe), altri tre sono in arrivo in Biblioteca Malatestiana e un sesto nella sede della Polizia Municipale.

“I nuovi erogatori allacciati alla rete idrica del Palazzo comunale – commenta il Sindaco Enzo Lattuca – assieme alle borracce fornite da Unica Reti rappresentano una tappa importante nel cammino che questa Amministrazione porta avanti per diffondere la cultura del plastic free e più in generale in un’ottica di abbattimento del consumo di rifiuti. Abbiamo poi pensato fosse importante partire da ‘casa nostra’ lanciando l’esempio alla città intera. Il prossimo appuntamento è per giovedì prossimo quando consegneremo ai primi studenti delle scuole di Cesena le nostre borracce. Un dono per il Natale ma soprattutto a favore dell’ambiente”.
 
Gli oltre 600 dipendenti che questa mattina nella Sala del Consiglio hanno ricevuto dal Sindaco e dall’Assessora alla Sostenibilità ambientale Francesca Lucchi la borraccia potranno scegliere di bere acqua naturale, frizzante o lievemente frizzante, a temperatura ambiente o fresca. “La lotta all’impatto ambientale – prosegue il Sindaco – è una sfida che necessita di un’azione condivisa, possibile solo se viene a crearsi la stessa collaborazione che oggi unisce Unica Reti ai Comuni del nostro territorio”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel mondo dell'imprenditoria romagnola: si è spento il re degli arredamenti, Mario Gardini

  • Dall'Olanda a Cesena per amore, dopo il bar in centro tenta il bis con il figlio

  • Trasporto pubblico locale, sciopero di 24 ore del personale di Start Romagna

  • La stradina di campagna è stretta, il camion resta 'incagliato': arriva la Polizia Locale

  • Passato di mamma in figlia, il negozio chiude dopo 59 anni: "Mi dispiace per le mie clienti"

  • Con la mountain bike cade per 30 metri in un canalone: il Soccorso Alpino interviene con l'elicottero

Torna su
CesenaToday è in caricamento