Il navigatore lo porta in una stradina di campagna, il tir rimane incastrato nel fosso

Curiosa disavventura per un autotrasportatore in zona Calisese, tratto in 'inganno' dal navigatore satellitare

Non deve essere stata una bella esperienza quella capitata a un autotrasportatore straniero, che stava percorrendo via Donegallia, in zona Calisese. 'Ingannato' dal navigatore satellitare, il camionista, che doveva andare a scaricare in un'azienda a poca distanza, si è infilato in una stradina di campagna. Accortosi dell'errore, ha tentato di fare manovra ma è rimasto incastrato con il retro del camion nel fosso laterale alla stretta viuzza. Una manovra resa complicata dalla mole del tir, provvisto di rimorchio e dal fatto di essersi andato ad infilarsi in una stradina davvero molto stretta.

Nel seguire il navigatore, il malcapitato autista non si è nemmeno accorto del cartello che indicava come si trattasse di una via con divieto d'accesso per i mezzi pesanti. Il camion ha ovviamente bloccato la stradina. Sul posto si sono messi a lavoro i Vigili del Fuoco, con un auto-gru il mezzo è stato imbragato per poterlo sollevare dal fosso in cui si è andato a incastrare.

Potrebbe interessarti

  • 5 trucchi per sopravvivere all'estate senza aria condizionata

  • Aperitivi all'aperto a Cesena: ecco la top 5

  • Controllo caldaie, le informazioni su pulizia e controlli fumi

  • I 5 segreti della tintarella perfetta

I più letti della settimana

  • Non rientra a casa: i familiari lo trovano in un campo sotto un trattore senza vita

  • Eleganza sui banchi del mercato, con il figlio la tradizione continua anche in negozio

  • Lattuca alza il sipario sulla nuova giunta: ecco la squadra dei suoi assessori

  • Colpito da un malore fatale in spiaggia, muore un turista svizzero

  • 5 trucchi per sopravvivere all'estate senza aria condizionata

  • "Ladro razzista", Salvini cinguetta su Twitter: "Complimenti alla signora". Insorge anche Forza Italia

Torna su
CesenaToday è in caricamento