I pediatri 'promuovono' la spiaggia di Cesenatico: è tra le "Bandiere Verdi 2019"

Il riconoscimento dei pediatri premia le località balneari che presentano caratteristiche più adatte ai bambini

Una spiaggia a misura di bambini, può essere sintetizzato così il riconoscimento ottenuto da Cesenatico che è "Bandiera Verde 2019".

L'ideatore dell'iniziativa, il pediatra Italo Farnetani spiega come le regole del gioco siano sempre le stesse: "Le regole per ottenere il riconoscimento sono importanti per chi viaggia con i bambini: acqua bassa vicino alla riva, sabbia per giocare in spiaggia, bagnini e mezzi di salvataggio, giochi, spazi per cambiare il pannolino o allattare, e nelle vicinanze gelaterie, locali per ristoro e ristoranti per i grandi. Il riconoscimento viene assegnato dal 2008 alle località che rispettano i requisiti, con il contributo di 2.550 pediatri italiani ed europei".

Commenta il sindaco Matteo Gozzoli: "Si tratta di un ottimo risultato frutto della collaborazione tra il Comune e i privati, nell'ottica di migliorare sempre di più i servizi offerti". Sono 142 i comuni italiani e spagnoli insigniti della 'Bandiera verde' dei pediatri 2019, il riconoscimento viene assegnato dal 2008.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sale il numero di positivi: nessun caso in Romagna, 19 in Emilia

  • Coronavirus, la decisione in Emilia-Romagna: asili nido, scuole e università chiuse fino al 1°marzo

  • Coronavirus, sale il numero dei contagi in Regione: c'è il primo caso in Romagna

  • Tragico epilogo nelle ricerche, trovato morto l'anziano scomparso a Pievesestina

  • Coronavirus, l'aggiornamento: 47 casi in Regione: a Rimini altri 2 contagi. Paziente partorisce bimbo non positivo

  • Psicosi da Coronavirus, supermercati presi d'assalto e file chilometriche alle casse

Torna su
CesenaToday è in caricamento