I Mercury Rev dall'America portano le loro "Deserter's Songs" a Savignano

La band statunitense è attiva da fine anni '80 ed è considerata uno dei gruppi di rock psichedelico di maggior importanza degli anni novanta

Si sono esibiti giovedì sera sul palco del Teatro Moderno di Savignano i Mercury Rev, band statunitense attiva da fine anni '80 e considerata uno dei gruppi di rock psichedelico di maggior importanza degli anni novanta, soprattutto per quanto riguarda lo sviluppo del dream pop. Il concerto acustico, aperto da Herself, era dedicato al 20esimo anniversario del loro album "Deserters' Songs".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La notte trasgressiva a tre col transessuale finisce a sassate: nei guai coppia di fidanzati

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • Savio in piena, frane in collina ed allagamenti in riviera: il maltempo fa paura

  • Nella disco scoppia la rissa, il locale stoppa la serata: "Coinvolte anche due ragazze"

  • Divora con tranquillità 385 cappelletti e batte il record: "Il segreto? Un giro in bici"

  • Migliora la situazione maltempo, a Cesenatico rotte due dune per contenere la furia del mare

Torna su
CesenaToday è in caricamento