I medici dichiarano fuori pericolo il bimbo "impiccato" dalla sciarpa sullo scivolo

Il piccolo di tre anni mercoledì mattina è rimasto "impiccato" con una sciarpa mentre scendeva da uno scivolo, all'interno di un asilo di Savignano

E' stata sciolta la prognosi ed è stato portato in un altro reparto, quello di Pediatria, a più bassa intensità di cure,  il bambino di tre anni vittima di un pauroso incidente avvenuto mercoledì mattina su uno scivolo all'interno di un giardino dell'asilo di via Don Minzoni a Savignano. I medici hanno sciolto la prognosi e spostato il piccolo dalla Terapia Intensiva neonatale, portandolo alla Pediatria. Il piccolo è vigile e risponde positivamente, le sue condizioni attuali fanno ben sperare anche sui timori per i danni che la mancata ossigenazione può aver causato al cervello del piccolo. Un bel sospiro di sollievo per genitori, amici e parenti, ma anche per tutta la popolazione che è rimasta col fiato sospeso per questa vicenda che ha dell'incredibile.

Il piccolo di tre anni mercoledì mattina è rimasto “impiccato” con una sciarpa mentre scendeva da uno scivolo, all'interno di un asilo di Savignano. Il bambino stava giocando assieme ad altri coetanei in uno scivolo elicoidale, che fa più giri su sé stesso. Indossava il giubbotto con la sciarpa e quest'ultima è rimasta impigliata allo scivolo, “impiccando” il bambino che è rimasto per alcuni secondi senza ossigeno, giungendo al limite della perdita dei sensi. Il bambino è stato soccorso con tempestività, ma in questi casi e a quest'età bastano davvero solo pochi istanti per creare una situazione di estremo pericolo. Le prime ad accorgersi dell'accaduto sono state le stesse educatrici, che lo hanno liberato. Poi il piccolo è stato consegnato alle cure del personale del 118, che lo ha portato con estrema urgenza all'ospedale di Cesena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto, per le indagini, anche i carabinieri di Cesenatico, che hanno comunicato l'accaduto all'autorità giudiziaria (pm Sara Posa). Per ora non è stato preso alcun provvedimento di urgenza, nemmeno il sequestro del gioco in cui è avvenuto il grave incidente. I bambini in quel momento erano sotto la custodia di tre educatrici. Nessuno per ora risulta denunciato dai carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tragedia sullo scooter, riconosciute le salme di Donato e Asia: si cerca un testimone oculare

  • Drammatico scontro tra uno scooter e un camion, perdono la vita padre e figlia

  • La tragedia sullo scooter, l'amore per la figlia e la passione per il Maggiolino: "Donato era solare e allegro"

  • Violento scontro all'incrocio tra auto e moto, il motociclista è in Rianimazione

  • Il 15enne positivo al virus, l'ansia serpeggia in città: partita la prima tranche di tamponi

  • Il 15enne positivo al virus, Spiaggia 23: "I dipendenti tutti negativi, trattati come appestati"

Torna su
CesenaToday è in caricamento