Hera Luce, installate 33 nuove telecamere di video sorveglianza a Longiano

A Longiano strade e piazze sono sempre più sicure con il progetto dedicato al video monitoraggio per la sicurezza urbana

Nel Comune di Longiano la sicurezza è di strada. I cittadini longianesi potranno vivere la città sentendosi sempre più sicuri e tutelati grazie al progetto sicurezza realizzato da Hera Luce, società del Gruppo Hera e fra i primi gestori in Italia nel settore della pubblica illuminazione.L’intervento, che prevede un investimento di circa 150mila euro, è incentrato sulla video sorveglianza stradale e si inserisce nel programma complessivo di efficientamento energetico e di implementazione della sicurezza del territorio di Longiano. L’attuale realizzazione sarà in grado di supportare, in previsione di future espansioni, ampliamenti sia in termini di aumento delle telecamere per ogni postazione di videosorveglianza, sia in termine di incremento dei siti di videosorveglianza.

Le nuove telecamere ad alta tecnologia

Ad oggi sono state installate 28 telecamere di ripresa contesto con analisi video dislocate su tutto il territorio comunale, una telecamera portatile da poter collocare ad eventuali necessità delle aree oggetto di atti vandalici, quattro telecamere per lettura targhe collocate su strade principali come la Via Emilia. La centrale operativa, collocata presso il comando della polizia locale del comune di Longiano, sarà dotata di due nuove macchine in grado di supportare gli applicativi per la gestione delle telecamere di lettura targhe e delle telecamere di contesto.

Maggiore sicurezza in ogni zona della città

Il progetto è stato realizzato con l’obiettivo di monitorare le principali vie di accesso alla città ed il centro storico. Le telecamere ad alta risoluzione e con capacità di ripresa in condizione di luce difficili, poste in prossimità dei principali incroci stradali, permettono di monitorare il traffico per seguire gli spostamenti di veicoli e registrarne la targa in modo automatizzato. Ogni impianto inoltre è dotato di batterie tampone e di un sistema di rilevamento anomalie che inoltra in tempo reale eventuali alert riguardanti malfunzionamenti all’impianto.

L’altissima qualità delle telecamere consente di effettuare un’efficace lettura delle targhe dei veicoli che transitano nei pressi dei siti di video-monitoraggio e di verificare istantaneamente lo stato del veicolo, se è munito di assicurazione, se è rubato e soggetto a fermo amministrativo. La verifica avviene interrogando istantaneamente i data base ministeriali, dove sono presenti tutte le informazioni legate alla targa dei veicoli registrati.

La sicurezza di essere sempre connessi

Niente più zone grigie per i cittadini grazie ai 4 nuovi hot spot per Wi.Fi realizzati per implementare il sistema di connessione urbano. I nuovi hot spot copriranno le zone di Piazza Tre Martiri-Piazza S. Girolamo e delel aree verdi di Ponte Ospedaletto, Budrio Rio Parco e Crocetta.

Hera Luce e Comune di Longiano: un grande progetto di riqualificazione energetica e sicurezza

Il progetto complessivo realizzato da Hera Luce in accordo con il Comune di Longiano ha comportato un investimento di circa 1,3 milioni di euro per la riqualificazione energetica, il sistema multicolor alla Rocca, le telecamere, i pannelli scorrevoli e le zone WiFi.
Ad oggi è stata completata la sostituzione di circa 1.600 punti luce con nuovi apparecchi a LED (Light Emitting Diode) ad alta efficienza. E’ stato installato un sistema particolare di illuminazione architetturale della Rocca, detto Rgb, che dà la possibilità di cambiare il colore in concomitanza di particolari eventi, come ad esempio la Notte Rosa.

Un numero di pronto intervento dedicato

Ricordiamo che ai cittadini è dedicato un servizio tramite il quale possono segnalare direttamente eventuali guasti o malfunzionamenti: attivo 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno, è utilizzabile telefonando al numero verde 800.498616. “Dopo il progetto di sostituzione di tutti i corpi illuminanti e la realizzazione delle opere a valore aggiunto, fra cui l’illuminazione multicolor sulla Rocca,– sottolinea il sindaco di Longiano Ermes Battistini –  ora grazie a questo nuovo sistema di videosorveglianza, i cittadini del comune di Longiano potranno godere di maggiore sicurezza. L'impianto consentirà di tenere sotto controllo tutte le strade di accesso e quelle dotate del sistema di lettura targa consentiranno di monitorare eventuali veicoli circolanti privi di assicurazione e/o collaudo. Inoltre l'impianto consentirà di avere importanti dati statistici sui flussi di traffico, in particolare sugli assi stradali confluenti nella via Emilia. Ultimo, ma non meno importante, i due principali parchi del territorio comunale, il Rio Parco di Budrio e Madre Teresa di Calcutta, sono stati dotati di telecamere che, coprendo un angolo di 360 gradi,  costituiranno un importante deterrente contro gli atti vandalici”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Hera Luce è costantemente impegnata nella ricerca di soluzioni per rendere le città sempre più efficienti e smart. Il progetto di video sorveglianza e lettura targhe di Longiano da’ un importante contributo all’ottenimento dell’obiettivo 16 - pace, giustizia e istituzioni solide, per lo sviluppo sostenibile (Obiettivi ONU di sostenibilità dell'Agenda 2030) - afferma Alessandro Battistini, Direttore Generale di Hera Luce-.  Abbiamo raggiunto un risultato importante grazie all’utilizzo di tecnologie di ultima generazione, selezionate adottando i Criteri Ambientali Minimi per l’illuminazione pubblica sviluppati secondo le indicazioni della politica europea, che mira a coniugare competitività e sostenibilità. Anche in questa occasione abbiamo tenuto conto del valore storico del contesto urbano in cui si andrà ad agire”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

  • Tragedia sulla spiaggia di Cesenatico, trovata riversa nell'acqua: muore l'anziana turista

  • Agro-alimentare, il Gruppo Amadori cede Fattoria Apulia: l'operazione 

  • Cesenatico, dalle spiagge libere alle aree polifunzionali: ecco l'ordinanza balneare anti-Covid

  • Fischietti di San Giovanni e mazzetti di lavanda, sarà una festa sobria ma ci sarà

  • Eccesso di movida in centro, un weekend di segnalazioni: "Così perdiamo tutti"

Torna su
CesenaToday è in caricamento