Si alza in volo l'elicottero della Guardia di Finanza alla ricerca di discariche abusive

Oltre a Rimini, le provincie interessate sono quelle di Forlì-Cesena e Ravenna.

A seguito di una serie di ricognizioni aeree, avviate fin dallo scorso autunno, le Fiamme Gialle della Sezione Aerea di Rimini hanno individuato alcune aree, fra le provincie di Ravenna, Forlì – Cesena e Rimini, che mostravano apparenti situazioni di degrado ambientale, sui quali concentrare l’attenzione ed approfondire l’effettivo stato dei luoghi. Dai controlli dal cielo si è così passati a quelli a terra, in collaborazione con l'Arpae, dove è stata scoperta la presenza di vere e proprie discariche abusive di rifiuti speciali e pericolosi, costituiti anche da carcasse di veicoli, in violazione alle vigenti normative ambientali, con potenziale contaminazione del terreno sul quale questi materiali, esposti peraltro ai fenomeni atmosferici, vengono depositati. Oltre a Rimini, le provincie interessate sono quelle di Forlì-Cesena e Ravenna.

I relativi interventi, effettuati nei comuni di Ravenna, Lugo di Romagna, Savignano sul Rubicone, Longiano e Bellaria, hanno consentito l’individuazione di cinque siti irregolari, anche per la riscontrata assenza delle previste autorizzazioni per la gestione ed il trattamento di rifiuti, nonché determinato, complessivamente, il sequestro di oltre 16mila metri quadrati di aree, quasi 2000 veicoli fuori uso ed circa 13mila chili di rifiuti speciali non pericolosi. Sono state denunciate alle competenti autorità giudiziarie sei persone responsabili di violazioni al testo unico ambientale.

Gli elementi raccolti nel corso dell’intervento saranno valutati anche ai fini di polizia economico finanziaria, con particolare riferimento ai minori costi sostenuti per il mancato rispetto degli adempimenti ambientali, per i connessi rilievi in materia fiscale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro rocambolesco tra il trattore e due auto: grave una ragazza

  • Il blogger cesenate che azzecca tutte le previsioni finanziarie, viene chiamato "Il capitano della borsa"

  • L'impero della pelletteria va a fuoco: devastante incendio alla "Campomaggi Caterina Lucchi"

  • Un bel risveglio, va in tabaccheria e scopre di aver vinto al SuperEnalotto: sfiorato il 6 da oltre 62 milioni

  • Inferno di fuoco in azienda, il capannone brucia ancora: Vigili del fuoco in azione col rischio crollo

  • Devastante incendio, l'azienda: "Area produzione intatta, pronti a ripartire in un paio di giorni"

Torna su
CesenaToday è in caricamento