“Ginnastica per la memoria": ecco un corso per gli ultra sessantenni

La presenza di modificazioni delle funzioni della memoria con il passare degli anni è uno degli effetti più ricorrenti riconosciuti anche dalla lettura medica e scientifica

La memoria  è, accanto all'intelligenza, una delle funzioni più complesse dell'attività umana e può essere definita come la capacità di immagazzinare e di rievocare informazioni.E’ la base di tutti i processi mentali superiori ed è essenziale per risolvere problemi, elaborare concetti, prendere decisioni. 

La presenza di modificazioni delle funzioni della memoria con il passare degli anni è uno degli effetti più ricorrenti riconosciuti anche dalla lettura medica e scientifica. Generalmente si pensa che l’invecchiamento possa coincidere con una graduale diminuzione delle capacità mnesiche, ma diverse ricerche dimostrano che esistono delle spiegazioni alternative.

Anche il livello di attenzione che l’individuo rivolge ad un determinato fatto, la risonanza affettiva che quest’ultimo esercita, come anche le circostanze in cui l’evento deve essere ricordato, possono incidere sul fattore memoria. La depressione e l’ansia sono ad esempio due cause riconosciute di problemi di memoria soprattutto in età anziana: monopolizzano l’attenzione in modo da rendere impossibile al soggetto concentrarsi su qualsiasi cosa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ dunque necessario non drammatizzare: scarsa memoria non significa necessariamente insorgenza della demenza, è importante riconoscere quindi il vero problema. Esistono anche esercizi studiati e mirati per aiutare a mantenere giovane la memoria o bilanciarne le lacune e possono essere insegnate, da esperti, utili e facili strategie per far fronte ai problemi mnesici. Per iscriversi al corso che avrà inizio il 18 Novembre a Cesena è necessario contattare l’Associazione CAIMA . L’evento è organizzato dal Quartiere Centro urbano e dall’Associazione CAIMA onlus in collaborazione con il Centro Risorse Anziani dell’ASP Cesena-Valle Savio e Assiprov.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Sergio Rossi, anche il 're' del calzaturiero tra le vittime del virus: "Una grande perdita"

  • Da giorni non si avevano sue notizie, anziano trovato morto nell'appartamento

  • Coronavirus, frenata nei contagi nel Cesenate: "solo" 14 in più. Ma c'è un altro decesso

  • Coronavirus, oltre 300 contagiati nel Cesenate. In Emilia Romagna sono più di 12mila

  • Centinaia di imprese chiedono di restare aperte: la prefettura sospende le prime 184 per "attività non essenziale"

  • Sono 740 i positivi in provincia, Cesena piange la sesta vittima del Coronavirus

Torna su
CesenaToday è in caricamento