Ged in crisi, lavoratori in presidio e appello unitario dei sindacati: "Riaprire il cantiere"

I lavoratori dell'azienda edile risucchiata nella crisi di Cmc saranno in presidio al centro commerciale Montefiore

“Vogliamo sensibilizzare i cittadini sulla situazione dei 50 lavoratori della Ged, una storica azienda del territorio cesenate con oltre 50 anni di storia, i cui dipendenti sono in cassa integrazione straordinaria". Esordiscono così i sindacati territoriali confederali degli edili e dei metalmeccanici, insieme alle Rappresentanze Sindacali Unitarie (Rsu), che annunciano il presidio dei lavoratori martedì al centro commerciale Conad Montefiore dalle ore 11 alle ore 14.

"La Ged è sempre stata un’azienda sana, ma, essendo una società controllata all’80% dalla Cmc di Ravenna, è stata trascinata nella crisi della capogruppo. Ad oggi i suoi 50 lavoratori sono senza retribuzione". Questa grave situazione - spiegano i sindacati - si ripercuote sulle loro 50 famiglie che non riescono a far fronte ai pagamenti dei canoni di affitto, dei mutui, delle utenze domestiche, delle spese mediche e scolastiche".

“Una via di uscita c’è – affermano i sindacati cesenati uniti – poiché la Conad Montefiore ha dei contratti aperti con la Ged, chiediamo di sottoscrivere subito un accordo che consenta la riapertura dei cantieri e conseguentemente la possibilità per i dipendenti di tornare al più presto al lavoro quindi alla piena occupazione e retribuzione".

“Chiediamo alla Conad Montefiore un gesto di responsabilità sociale nei confronti di imprese e lavoratori del territorio – concludono i sindacati - perché riapertura del cantiere consentirebbe la creazione di ulteriori posti di lavoro legati all’ampliamento del centro commerciale.”

Potrebbe interessarti

  • Il "metodo 333" per un guardaroba ordinato e completo di tutto

  • Aspettare tre ore prima di fare il bagno dopo mangiato: tutta la verità

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Assegno di maternità: cos'è e come richiederlo

I più letti della settimana

  • Nuova tragedia stradale: perde la vita uno studente 17enne

  • Salta la fila, urta una bimba e lo insulta. Scoppia la lite con ceffone

  • E' un'estate di sangue, nuova tragedia: centauro cesenate perde la vita

  • Incidente in un allevamento durante le operazioni pulizia: un morto

  • Il Cesena e il Rotary piangono Maurizio Borghetti: l'imprenditore con la passione dei viaggi e del calcio

  • Morto a 17 anni mentre andava al mare: investitore denunciato per omicidio colposo

Torna su
CesenaToday è in caricamento