Gambettola, la 19esima "Festa dello Sport" è ai nastri di partenza

Le strade e le piazze della cittadina sono pronti ad ospitare tornei, gare ed eventi lungo l'intero arco di due settimane

Prenderà il via domenica  la Festa dello Sport gambettolese, giunta alla sua diciannovesima edizione. Gli impianti sportivi, le strade e le piazze della cittadina sono pronti ad ospitare tornei, gare ed eventi lungo l'intero arco di due settimane, fino a domenica 2 giugno.

Sono tredici le associazioni – oltre all’Istituto Comprensivo delle Scuole di Gambettola - che, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, hanno allestito  un calendario di eventi particolarmente ricco: Accademia Kodokan Judo, Associazione “Amici della Scuola”, Associazione “Treesessanta”, A.S.D. Circolo Tennis Gambettola, A.S.D. Junior Gambettola, A.S.D. Skating Il Gabbiano, A.S.D. After Skull, Comitato Genitori, Ginnastica Olimpia Endas, Hobby Bike Club Mtb, I.M.C. Gambettola Volley, Pedale Gambettolese, G.S. Cattoli Andrea.
"La Festa dello Sport si è affermata, nel corso degli anni come una degli appuntamenti sportivi più attesi e partecipati nella nostra cittadina – dichiarano il Sindaco Roberto Sanulli e l'Assessore allo Sport Valentina Boschetti – Gli eventi saranno davvero tanti e rappresenteranno, per i tantissimi nostri ragazzi che praticano le diverse discipline sportive, un momento importante per esibirsi davanti al pubblico dei loro concittadini e per confrontarsi, con lealtà e rispetto, con i loro coetanei. Vogliamo ringraziare di cuore tutte le associazioni che in questi anni hanno prestato la loro collaborazione con grande disponibilità e passione: lavorare al loro fianco per noi è stato un impegno entusiasmante sul piano istituzionale, ma anche un vero piacere a livello personale. Auspichiamo che proseguano, con la consueta passione, la loro preziosa opera di promozione sportiva contribuendo ad una crescita sana e responsabile dei nostri giovani".

Saranno diciassette gli appuntamenti in calendario, per una dozzina circa di discipline sportive rappresentate: da quelle più popolari, come il calcio, il ciclismo, il basket e il volley a quelle meno pubblicizzate, ma che sono portatrici di valori di assoluto rilievo dal punto di vista educativo e formativo: bike trial, mountain bike, judo, varie discipline ginniche e altro ancora, fino alle “macchinine a spinta”, una manifestazione che costituisce un appuntamento particolarmente amato dai gambettolesi e che si svolgerà in notturna, nella serata conclusiva della Festa, il 2 giugno a partire dalle ore 20.00 in piazza Pertini e corso Mazzini. Al termine della gara e delle premiazioni, l'Amministrazione Comunale e le Associazioni Sportive partecipanti alla Festa dello Sport, offriranno a tutti i presenti un buffet.
Un sentito ringraziamento va alle imprese sponsor che, anche quest'anno hanno confermato il loro appoggio: Credito Cooperativo Romagnolo, Vitobello Ricambi, Il Ciclo di M. Grassi, Autosette di Togni & C. srl, Coop. Idea e Confesercenti Cesenate. Un ringraziamento anche alla Croce Verde di Gambettola per la collaborazione ed il supporto sanitario.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Le interviste personali, Andrea Rossi: "Serve alternanza, è un toccasana anche per i nostri avversari"

  • Politica

    La cultura a Cesena deve cambiare rotta? Le 'ricette' dei candidati sindaci

  • Cronaca

    Un giardino per monsignor Gianfranceschi, fu il Vescovo a fianco degli operai

  • Cronaca

    Blitz dei carabinieri in stazione, 'arrotondava' con lo spaccio: 48enne in manette

I più letti della settimana

  • Una fuga di oltre 100 chilometri. L'edizione 2019 della Nove Colli è di Federico Colone

  • Volo di trenta metri nella scarpata e schianto contro un albero: è grave

  • Boato nella notte, assalto al Bancomat: i malviventi fuggono col bottino di oltre 15mila euro

  • Una bella storia di senso civico: l'avvocato perde cellulare e soldi, un migrante li trova e restituisce tutto

  • Un boato per Giuseppe: la festa per l’ultimo arrivato chiude la 49esima Nove Colli

  • Di generazione in generazione l'osteria compie 80 anni, seppe rialzarsi dopo la guerra

Torna su
CesenaToday è in caricamento