I ladri non si fermano mai: razziata un'azienda specializzata in bici

Dal magazzino della ditta specializzata in biciclette da corsa e ricambi sono stati asportati numerosi numerosi telai di alta gamma e cambi di marca Shimano. Nel bottino anche 5 mila euro in contanti oltre a qualche computer

Ancora furti ai danni delle aziende del Cesenate. Questa volta a subire la sgradita visita dei ladri è stata la Gruppo Bici Srl, che si trova a Cesena, in via Pitagora, vicino a via Montiano. I malviventi, probabilmente una banda specializzata in quanto ha colpito selettivamente sui prodotti di gamma più alta, ha portato via merce per un valore stimato in 75.000 euro. 

Dal magazzino della ditta specializzata in biciclette, a cui fa capo anche la società di commercializzazione "Albero delle ruote", sono stati asportati numerosi telai di alta gamma e cambi di marca Shimano, oltre a diverse bici di valore. Nel bottino anche 5 mila euro in contanti assieme a qualche computer Apple e due tablet. Si tratta di un record: in cinque anni le varie sedi e negozi Gruppo Bici e Albero delle Ruote hanno subito ben 37 furti.

I malviventi sono penetrati all'interno sfondando il vetro di una finestra laterale. E' stata divelta, inoltre, un'inferriata del piano terra. Ma non si sono accontentati di colpire in magazzino. Con l'ausilio di una scala, infatti, hanno rotto il vetro di una finestra al primo piano e hanno scorrazzato negli uffici, impossessandosi di computer e del contante utilizzato per le operazioni correnti. Con tutta tranquillità: hanno fatto in tempo, infatti, anche a godersi una coca cola fresca che hanno trovato in un frigorifero utilizzato per gli incontri con i clienti. Insomma, nessuna fretta. La società è dotata di allarme, che tuttavia non è stato udito ed è stato poi neutralizzato.

Sempre nella notte tra martedì e mercoledì i ladri hanno colpito un'altra ditta che si occupa di biciclette, la Mbm sulla via Emilia, a poche centinaia di metri dalla Gruppo Bici. In questo caso i ladri non hanno toccato le bici, ma sono penetrati negli uffici, rompendo una finestra. Il bottino ammonta a qualche migliaio di euro in contante.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Intervista all'esorcista di Sarsina: ecco chi è il diavolo, dove si annida e chi lo manda

    • Cronaca

      Persone sospette, alcol in strada e coltelli proibiti: raffica di controlli dell'Arma

    • Cronaca

      Il proprietario commette irregolarità: sala slot chiusa per sette giorni

    • Cronaca

      Rabbia di un barista in zona stazione: "Deiezioni sulle porte, bottiglie spezzate, siringhe, vandalismi"

    I più letti della settimana

    • Tragedia del sabato sera sulla A14: impatto fatale, un morto e cinque feriti

    • Intervista all'esorcista di Sarsina: ecco chi è il diavolo, dove si annida e chi lo manda

    • La terra trema con violenza nel Centro Italia: scosse avverite anche a Cesena

    • Auto divorata dalle fiamme, danni anche per le altre parcheggiate vicine

    • E dopo la neve la seconda bufera, quella sull'Anas: sull'E45 pulizia in tilt

    • Nuovo ospedale, sarà a Villachiaviche: "Una monorotaia per raggiungerlo"

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento