Raggirato e derubato all'uscita della banca, le telecamere incastrano i responsabili

Sono dei veri esperti del genere: uno distrae la vittima e l’altra, fingendo gentilezza e disponibilità, la deruba. Ne sa qualcosa un anziano di 71 anni che lo scorso mese di agosto venne derubato subito fuori un istituto bancario del centro con un raggiro molto astuto

Sono dei veri esperti del genere: uno distrae la vittima e l’altra, fingendo gentilezza e disponibilità, la deruba. Ne sa qualcosa un anziano di 71 anni che lo scorso mese di agosto venne derubato subito fuori un istituto bancario del centro con un raggiro molto astuto. L’uomo aveva appena compiuto un prelievo di 700 euro allo sportello, a margine di altre operazioni. Appena uscito, un uomo passando da dietro gli spruzza qualcosa sul vestito, forse del sapone liquido, per simulare la caduta di un escremento di uccello. Neanche il tempo di capire cosa stesse succedendo che ecco si fa avanti una signora premurosa con un fazzoletto, spiegando di voler aiutare a pulire. Pochi istanti e i 700 euro nascosti nel gilet scompaiono. La vittima se ne accorge pochi minuti dopo, vedendo che qualcosa non tornava in quanto appena accaduto.

Gli agenti del Commissariato di Polizia, lavorando sulle immagini delle telecamere della banca, sono riusciti ad individuare i due ladri, “esperti” che hanno colpito in tutto il centro-nord Italia e che sono stati già arrestati lo scorso mese di settembre a Lecco, in Lombardia. Purtroppo, pur essendo clandestini e irrintracciabili, sono già stati scarcerati, liberi di colpire ancora una volta. Nell’attività di indagine svolta negli ultimi mesi, l’ufficio Anticrimine del Commissariato ha visto come i due “puntano” alla preda già dentro la banca, facendosi cenni e tenendola sotto controllo nascosti tra la gente in fila alla cassa. La vittima ha anche riconosciuto, nelle foto segnaletiche, la signora che tanto “gentilmente” le ha offerto aiuto. Per questo è scattata la denuncia nei confronti dei due soggetit identificati e l’attività di rintraccio. Si tratta di due cileni, lei di 65 anni e lui di 50, tuttora ricercati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impressionante salto di carreggiata per un Tir in autostrada: brividi, feriti e code in A14

  • Tragedia sfiorata in A14, scoppia il pneumatico del Tir: miracolato il camionista

  • Superenalotto, la fortuna continua a baciare Savignano. Sfiorato il colpo milionario

  • "Andiamo a mangiare qualcosa", ma la porta al mercato: la dinamica del tentato stupro

  • Per chi culla il sogno di comprare casa, la banca apre le porte col "Mutuo Day"

  • Ubriaco al volante va prendere il figlio a scuola, denuncia e ritiro della patente

Torna su
CesenaToday è in caricamento