Banda 'esperta' in rapine e furti con destrezza, 10 arresti: colpirono anche nel cesenate

La banda internazionale è stata colpita da una maxi operazione dei carabinieri del comando provinciale di Venezia

Maxi operazione dei carabinieri del comando provinciale di Venezia, che hanno sgominato una banda internazionale, specializzata in rapine e furti con destrezza, i malviventi colpirono circa un anno fa anche nel cesenate, a Longiano.

Come riporta VeneziaToday la tecnica con la quale rubavano monili e orologi alle vittime, sempre la stessa. Un modus operandi ben consolidato, ovvero quello "dell'abbraccio". I malviventi, a bordo auto, mettono nei radar il proprio obiettivo, nella maggior parte dei casi anziano: a quel punto una donna si avvicina con la scusa di chiedere informazioni, abbraccia e bacia il malcapitato, e nel frattempo gli sfila l'orologio dal polso o il braccialetto.

Nell'ambito dell'indagine condotta del Nucleo investigativo dei carabinieri di Venezia che ha portato al sequestro di oltre 1600 veicoli tra Italia e Europa, i militari hanno arrestato 10 persone: 8 sono in carcere, di cui una minorenne, 1 ai domiciliari e un'altra raggiunta da un provvedimento di divieto di dimora. Un anno fa il colpo a Longiano quando un anziano fu avvicinato con una scusa, e tre componenti della banda gli sfilarono un prezioso rolex da 12mila euro.

Per quanto riguarda la banda, si tratta per lo più di uomini e donne di giovani età comprese tra i 18 e i 30 anni, originari di Fetesti e Tandarei, nel distretto romeno di Ialomita. I 10 arrestati fanno parte di un gruppo di 42 persone indagate dai carabinieri, a loro volta tutte inserite in un gruppo di 66 persone indagate in Romania per il reato di riciclaggio quale provento di furti e rapine commessi in vari paesi europei.

Potrebbe interessarti

  • Formiche in casa? Ecco come tenerle lontane

  • Due soluzioni per avere sopracciglia perfette

  • Invitata al matrimonio estivo? Ecco i consigli sull'abbigliamento ideale

  • Trasforma il tuo bagno in una spa: ecco come

I più letti della settimana

  • Alta concentrazione di batteri in acqua, scatta il divieto di balneazione

  • Trenta pecore sbranate dai lupi: "Abbiamo paura anche per la nostra sicurezza"

  • Camion a rimorchio si ribalta: "Ennesimo incidente, strada stretta e pericolosa"

  • Tenta di rubare un televisore, arrestato nel parcheggio: scatta anche la sospensione del reddito di cittadinanza

  • Incendio al depuratore di Cesenatico subito domato. Il sindaco tranquillizza

  • Biker si ferisce in montagna, soccorso col verricello e portato al "Bufalini" in serie condizioni

Torna su
CesenaToday è in caricamento