Furti a raffica nello stesso parcheggio: auto con vetri frantumati

Spesso questi furti, che provocano danni per centinaia di euro, mirano ad oggetti di valore quasi nullo, e quindi è bene non lasciare proprio niente di visibile all'interno della macchina. Questo parcheggio non è nuovo a “raid”

L'auto con i vetri frantumati: così domenica pomeriggio, intorno alle 17, un cesenate si è ritrovata la sua macchina nel parcheggio lungo via Machiavelli, la strada che costeggia il Savio dal ponte “Europa Unita” fino allo svincolo della secante. Ignoti ladri hanno sfondato con un sasso il lunotto posteriore di una “Mini”, alla ricerca di oggetti da rubare, che in questo caso non c'erano.

Spesso questi furti, che provocano danni per centinaia di euro, mirano ad oggetti di valore quasi nullo, e quindi è bene non lasciare proprio niente di visibile all'interno della macchina. Questo parcheggio non è nuovo a “raid” del genere: nel gruppo Facebook di pubblica utilità “Cesena sicura” si sono censiti tre furti come quello descritto negli ultimi tempi, avvenuti in pieno giorno e nella stessa area di sosta, che è separata dalla carreggiata, ma comunque molto visibile da una strada che è sempre trafficata nelle ore diurne. Spesso il parcheggio, essendo vicino all'argine del fiume, viene utilizzato la domenica anche da famiglie o singoli che vanno a farsi una passeggiata lungo il sentiero fluviale.

I ladri che domenica pomeriggio si sono “accaniti”sulla "Mini" in sosta non solo hanno distrutto il vetro posteriore, ma hanno anche attaccato, senza successo, il vetro anteriore e uno laterale, causando quindi molteplici danni che il malcapitato non ha potuto far altro che segnalare in una denuncia contro ignoti. Nel parcheggio, inoltre, domenica pomeriggio si trovavano per terra 4-5 punti con vetri sparsi, segno forse che i ladri hanno colpito “in serie”.

Potrebbe interessarti

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Il "metodo 333" per un guardaroba ordinato e completo di tutto

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Aspettare tre ore prima di fare il bagno dopo mangiato: tutta la verità

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • Scene da panico a Valverde: colpisce un taxi e due auto e prova a scappare, arrestato

  • Una fusione di tradizioni: dopo 27 anni la storica osteria in centro cambia gestione

  • Pericolo pubblico al volante: guida ubriaco fradicio, senza assicurazione e senza patente

Torna su
CesenaToday è in caricamento