Ladri nella casa di cura: colpiscono di notte e rubano dagli armadietti dei pazienti

E' accaduto una decina di giorni fa nelle camere dei degenti. Qualcuno in orario notturno si è intrufolato nelle stanze

Furti negli armadietti dei pazienti della casa di cura Malatesta Novello. Ormai lo sappiamo che non c'è pace da nessuna parte e i ladri si materializzano quando meno ci si aspetta e infatti capita sempre più spesso anche in luoghi come chiese, ospedali o case di cura. Già è riprovevole rubare ma farlo quando la vittima, in convalescenza dopo un intervento o in situazioni critiche di salute, è indifeso e vulnerabile, lo è ancora di più. E' accaduto una decina di giorni fa nelle camere dei degenti. Qualcuno in orario notturno si è intrufolato nelle stanze, sfuggendo al controllo del personale in servizio, e, con grande abilità e astuzia, ha portato via cellulari, portafogli con documenti e soldi e altri beni preziosi dei pazienti. Brutto risveglio per i degenti che quando hanno avuto bisogno di chiamare un parente o acquistare una bottiglia d'acqua si sono accorti che nel loro cassetto non erano più riposti portafogli e cellulari. Dopo aver denunciato l'accaduto la speranza delle vittime è di rientrare in possesso almeno dei documenti personali. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cesena calcio sull'orlo del baratro, il sindaco: "Dal club diano risposte con sincerità e trasparenza"

  • Cronaca

    Cesena calcio, l'Agenzia delle Entrate dice 'no'. Società già al lavoro su un "piano B"

  • Cronaca

    Cesena calcio, sospesa la vendita degli abbonamenti per la prossima stagione

  • Economia

    CRC fusa in Credit Agricole, sì delle fondazioni, dissente il comitato. "Semestre chiuderà in attivo"

I più letti della settimana

  • Scomparsa, si cerca una 15enne. Si mobilita anche il mondo dei social

  • Dopo tre giorni di assenza, la 15enne scomparsa è stata ritrovata

  • Cesenatico, violento schianto auto-moto: centauro a terra, è grave al "Bufalini"

  • Gatteo Mare, bimbo di tre anni trovato dalla Municipale: si cercano i genitori

  • Chiude un localino del centro, ma la crisi non c'entra: "Ho troppi progetti a cui badare"

  • Cesena calcio, l'Agenzia delle Entrate dice 'no'. Società già al lavoro su un "piano B"

Torna su
CesenaToday è in caricamento