Abbordati in stazione dai venditori di bici rubate. rimediano schiaffi e spinte

Rimediano schiaffi e spintoni dai venditori di bici rubate. E’ accaduto alcuni giorni fa alla stazione di Cesena. Una coppia di amici viene fermata da altri due soggetti, un uomo e una donna, che propongono l’acquisto di una bicicletta

Rimediano schiaffi e spintoni dai venditori di bici rubate. E’ accaduto alcuni giorni fa alla stazione di Cesena. Una coppia di amici viene fermata da altri due soggetti, un uomo e una donna, che propongono l’acquisto di una bicicletta. Tuttavia, sia per il luogo che per la circostanza della vendita, ad uno dei due potenziali acquirenti la situazione appare subito chiara e avvisa l’altro: “Ma non comprare da questi due, che come minimo sono pregiudicati”.

Una frase decisamente sgradita ai due venditori, che a quel punto hanno reagito. Lei ha schiaffeggiato chi ha proferito la frase, mentre l’altro ha rimediato una spinta a terra. Il Commissariato di polizia non ha lasciato cadere l’aggressione, per quanto di lieve entità e visionando le immagini del sistema di videosorveglianza ha individuato i due venditori di bici rubate, si tratta di due tossicodipendenti per i quali è  scattata la denuncia.

Non è stata rinvenuta, invece, la bici rubata oggetto della vendita. A tal proposito, la Polizia segnala che la refurtiva rinvenuta con la recente operazione che ha snidato un’organizzazione cesenate dedita al commercio online di bici e pezzi di bici rubati è ora tutti visibile sull’apposita bacheca degli oggetti rubati rinvenuti sul sito internet della polizia, selezionando la provincia di Forlì-Cesena: http://questure.poliziadistato.it/bacheca/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paurosa carambola all'incrocio: fa un filotto di schianti, 8 veicoli danneggiati. Si contano 2 feriti gravi

  • Tenta di impiccarsi alla ringhiera del balcone, salvato in extremis: grave un giovane

  • "Soffoco", l'infarto lo coglie mentre va al lavoro: salvato dalla Polizia municipale

  • Caos Sanremo, anche da Cesena critiche ad Amadeus: "Prenda le distanze da Junior Cally"

  • Non si ferma all'alt della Municipale, poi bloccato dai Carabinieri. Va dal giudice che gli dà torto

  • Violenta rissa in stazione, arriva la Municipale: due persone all'ospedale

Torna su
CesenaToday è in caricamento