L'Amicizia di Cesenatico attraversa il continente: la Fiamma alla conquista dell'Africa

Dopo avere percorso 17 paesi europei, tra cui numerose città in Italia, la Fiamma dell'Amicizia partita lunedì da Milano ha fatto la suo primo scalo in Africa

La Fiamma dell’Amicizia accolta in estate 2016 a Cesenatico dal sindaco Matteo Gozzoli è partita alla conquista dell’Africa. Dopo avere percorso 17 paesi europei, tra cui numerose città in Italia, la Fiamma dell'Amicizia partita lunedì da Milano ha fatto la suo primo scalo in Africa. Per l’occasione, il Ministro del Turismo e dell'Artigianato, la Sig.ra Selma Elloumi-Rekik, ha ricevuto il Barone Kleiner de Grasse presidente dell’ Organizzazione Internazionale World Day of Knights, accompagnato da una delegazione. Il Ministro ha rivolto un vibrante omaggio "a questa lodevole iniziativa che porterà l'amicizia tunisina a più di 112 paesi e 2000 città nel mondo, esprimendo la gratitudine della Tunisia che costituisce il punto di partenza di questa fiamma dell'amicizia sul continente africano." Da parte sua, il barone Kleiner de Grasse ha dichiarato che la scelta della Tunisia per questo primo scalo si giustifica allo sguardo delle sue avanzate realizzate in materia di democrazia, dellle libertà e del suo attaccamento ai valori della pace, del dialogo e del rispetto reciproco tra le culture e le civiltà.

Ha indicato inoltre che i membri della organizzazione internazionale saranno portatori di messaggi che riflettono la nuova realtà della Tunisia. La Tunisia afferma la sua presenza al Fimve 2018 in Svizzera - La delegazione presidenziale dell'Iowdok è stata ricevuta anche dal Ministro della Gioventù e dello Sport, la Signora Majdouline Cherni in presenza del Segretario di stato il Signore Imed Jabri. Al termine di questo colloquio è stato concordato che la Tunisia sarà presente al 1. Forum Internazionale del Vivere Meglio Insieme Fimve che si terrà dal 18 al 21 ottobre 2018, in Svizzera. Tre giorni di festeggiamenti sono stati organizzati dal Ministero del Turismo in collaborazione con l'Ambasciata tunisina in Svizzera per accogliere la Fiamma dell’Amicizia in Tunisia. Ministeri, Governatori, autorità locali e le scuole sono state coinvolte nel programma.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere in avanzata decomposizione ritrovato in una scarpata stradale

  • Vaga seminuda per strada in stato confusionale, la Polizia Locale risolve il 'mistero'

  • Rientra a casa e trova il rapinatore col coltello: "Io e te andiamo a prelevare". Lo salva il vigilante

  • Soccorso in stato di delirio, era in ospedale con la cocaina sotto la lingua: denunciato spacciatore

  • La 17enne cesenate Alessandra Rumieri è la nuova "Miss Mondo Rally"

  • S'intasca 150 euro per la rottamazione di una vecchia aspirapolvere: rappresentante nei guai per truffa

Torna su
CesenaToday è in caricamento