"Fateci dormire", rimossa la scritta in Piazza della Libertà

Lo scritto, vergato su un manifesto che decantava le bellezze del restyling della piazza era stato tracciato nella notte fra lunedì e martedì, quando ormai a tarda notte il luogo era diventato finalmente deserto

Foto di Piero Pasini

Rimosso a tempo di record in Piazza della Libertà a Cesena il graffito dell'ignoto cittadino che chiedeva di poter riposare affidando allo spray nero il grido: “Fateci Dormire”. Lo scritto, vergato su un manifesto che decantava le bellezze del restyling della piazza era stato tracciato nella notte fra lunedì e martedì, quando ormai a tarda notte il luogo era diventato finalmente deserto. Se in altri luoghi cittadini le decorazioni “graffittare” dove i “ti amo” abbondano quanto le parolacce e gli insulti ai vari politici italici e no permangono per anni tanto da fare parte del colore locale, qui invece nel grande lapidario che ha sostituito un vasto parcheggio assolutamente poche ore. Solerti ordini, forse dai piani alti, hanno fatto si che il vecchio cartellone imbrattato fosse sostituito con uno nuovo di zecca. Sarebbe legittimo chiedersi se la rimozione del graffito porti sonno tranquilli, oppure tutto sia rimasto come prima.

Potrebbe interessarti

  • Il "metodo 333" per un guardaroba ordinato e completo di tutto

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Aspettare tre ore prima di fare il bagno dopo mangiato: tutta la verità

  • Assegno di maternità: cos'è e come richiederlo

I più letti della settimana

  • E' un'estate di sangue, nuova tragedia: centauro cesenate perde la vita

  • Nuova tragedia stradale: perde la vita uno studente 17enne

  • Salta la fila, urta una bimba e lo insulta. Scoppia la lite con ceffone

  • Incidente in un allevamento durante le operazioni pulizia: un morto

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • Il Cesena e il Rotary piangono Maurizio Borghetti: l'imprenditore con la passione dei viaggi e del calcio

Torna su
CesenaToday è in caricamento