mercoledì, 16 aprile 8℃

Cesenatico, Famiglini (pli): "Incroci pericolosi in viale Torino"

Le auto sfrecciano impunemente lungo tutta la strada e parimenti sono presenti tutta una serie di incroci la cui pericolosità è nota a tutti i residenti e non solo.

Comunicato Stampa

L'amministrazione comunale ha messo in programma la realizzazione di
settanta nuovi parcheggi nei pressi di viale Torino per fare fronte alla
cronica scarsità di posti auto che caratterizza la zona soprattutto nel
corso della stagione estiva. L'iniziativa certamente trova il nostro
consenso anche se non vorremmo che le alberature, generalmente in buono
stato, e le aree verdi limitrofe fossero in realtà penalizzate più del
necessario da questo progetto dato che la zona rappresenta uno dei polmoni
naturali della nostra città. Sarebbe pertanto bene che, al di la delle
rassicurazioni che provengono dagli uffici comunali, i progettisti sapessero
integrare senza creare danno all'ambiente circostante lo spazio naturale da
lungo tempo presente in situ con la necessità di creare zone atte alla sosta
delle auto. Oltre a ciò un elemento che non è stato analizzato dagli
amministratori pubblici rispetto la suddetta via è rappresentato
dall'assenza di una chiara disciplina del traffico. Le auto sfrecciano
impunemente lungo tutta la strada e parimenti sono presenti tutta una serie
di incroci la cui pericolosità è nota a tutti i residenti e non solo. In
particolar modo l'incrocio tra viale Torino e via Cesare Abba (foto in
allegato) registra al suo attivo un buon numero di incidenti dato che
rappresenta uno snodo indispensabile per poter raggiungere l'ospedale
cittadino e pertanto il traffico risulta piuttosto sostenuto. Crediamo in
tal senso che chi di dovere dovrebbe prendere in esame le problematiche
relative al traffico pertinente questa strada ovviamente non proponendo
soluzioni peggiorative rispetto i mali che si vogliono curare, come sta
accadendo in viale Trento, ma individuando quelle strategie che da un lato
aumentino la sicurezza ma dall'altro non pregiudichino il normale
scorrimento del traffico.

Axel Famiglini
Cesenatico