Non c'è pace per l'Enicafè Secante: due furti in una settimana. "Non se ne può più"

Le indagini dei due colpi sono seguite dagli agenti del Commissariato di Polizia di Cesena, che hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza per dare un volto ai malviventi

Non c'è pace per l'area di servizio "Enicafè Secante" di Cesena. In una settimana ha infatti ricevuto per ben due volte la visita dei ladri. Il primo si è consumato nella nottata tra il 3 e il 4 giugno: era da poco passata la mezzanotte, quando si sono materializzati sul posto due individui col volto travisato da felpe e cappuccio. Cacciavite e forza sono bastati per forzare un ingresso ed entrare all'interno del locale. In pochi minuti hanno portato via 3mila euro in sigarette, circa 500 euro in contanti e due lattine di birra. Presumibilmente la stessa banda è tornata a colpire sabato scorso, presentandosi al distributore di benzina a bordo di una "Fiat Punto" vecchio modello dopo aver già messo a segno una razzia a San Marino.

Stesso copione del precedente furto, con la razzia di sigarette per un totale di circa 600 euro. I malviventi si sono poi dileguati in direzione del ravennate, dove hanno messo a segno un altro furto, questa volta in un negozio di abbigliamento a Savio. Grazie alla tempestiva segnalazione del titolare dell'area di servizio, le forze dell'ordine sono riuscite ad intercettare i malviventi: i Carabinieri della Compagnia di Cervia e Milano Marittima sono stati impegnati nell'inseguimento dei banditi, i quali hanno preferito abbandonare la "Punto" e dileguarsi nei campi col favore delle tenebre con due sacchi.

Parte della refurtiva è stata comunque recuperata. Le indagini dei due colpi sono seguite dagli agenti del Commissariato di Polizia di Cesena, che hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza per dare un volto ai malviventi. Per il distributore "Enicafè Secante" non c'è pace: negli ultimi otto anni infatti è finito nel mirino dei ladri ben tredici volte. "All'interno del locale non abbiamo niente di valore - precisa il titolare -. Vendiamo solo sigarette. Non se ne può più".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bilancio del primo anno di lezioni al campus: prossimo traguardo le sale studio aperte di sera

  • Politica

    Le interviste personali, Lattuca: "Fare una scelta per una Cesena del domani da lasciare ai nostri figli"

  • Sport

    Maltempo previsto nel weekend, slitta la StraCesena: c'è più tempo per iscriversi

  • Cronaca

    In bici sull'Adriatica per raggiungere Ravenna, ma ha l'obbligo di soggiorno: 50enne in manette

I più letti della settimana

  • Una fuga di oltre 100 chilometri. L'edizione 2019 della Nove Colli è di Federico Colone

  • Volo di trenta metri nella scarpata e schianto contro un albero: è grave

  • Boato nella notte, assalto al Bancomat: i malviventi fuggono col bottino di oltre 15mila euro

  • Una bella storia di senso civico: l'avvocato perde cellulare e soldi, un migrante li trova e restituisce tutto

  • Un boato per Giuseppe: la festa per l’ultimo arrivato chiude la 49esima Nove Colli

  • Di generazione in generazione l'osteria compie 80 anni, seppe rialzarsi dopo la guerra

Torna su
CesenaToday è in caricamento