Eleganza sui banchi del mercato, con il figlio la tradizione continua anche in negozio

Cloé si sdoppia, oltra al banco al mercato ambulante gestito da Daniela, nasce il negozio omonimo in mano al figlio di Lorenzo

Dai banchi al negozio. Il percorso di Daniela, titolare di Cloé, uno dei banchi del mercato ambulante di Cesena più curati ed eleganti, è una storia che racconta come l'impegno e il sacrificio, alla fine, siano sempre premiati.

Cloè, infatti, visto il successo ottenuto in questi anni, si sdoppia. Mercoledì e Sabato sarà ancora al mercato di Cesena (gli altri giorni è al mercato di Cervia, Santarcangelo e Gatteo a Mare) con i suoi 4 banchi uniti, 8 dipendenti, camerini per provare e file ben ordinate di stendini con tutti gli ultimi modelli alla moda, ma per tutte quelle clienti che la mattina non possono andare al mercato ora ha aperto anche un negozio in via Carbonari, a pochi metri dal Palazzo del Ridotto di Cesena.

Il negozio non poteva che chiamarsi Cloé e a gestirlo sarà Lorenzo, il figlio di Daniela, un giovane di 24 anni, che dopo aver fatto per un po' di anni l'animatore ha sentito il richiamo del contatto col pubblico nel settore dell'abbigliamento e ha scelto la professione di mamma e papà. Una tradizione che risale già al nonno di Lorenzo, i genitori di Daniela infatti, erano commercianti.

negozio cloè 2-2-2

Poi Daniela e il marito, per anni, hanno gestito in città un negozio di tessuti quando si trovavano ancora le sarte che confezionavano abiti su misura. I figli e la famiglia l'anno un po' allontanata dalla sua passione, ma anni fa, Daniela è tornata in campo con il banco al mercato e subito ha fatto bingo. Il negozio è subito riconoscibile, come il banco al mercato, arredato con eleganza e dove i protagonisti sono comunque gli abiti. Lorenzo, oltre alle marche che vengono vendute ai mercati ambulanti, in negozio terrà anche l'antica sartoria di Positano, un marchio molto estivo e colorato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impressionante salto di carreggiata per un Tir in autostrada: brividi, feriti e code in A14

  • Porta un "Oktoberfest" a Cesena, dopo tanta 'cultura' in giro per l'Europa apre la birreria

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Superenalotto, la fortuna continua a baciare Savignano. Sfiorato il colpo milionario

  • Si cerca un nuovo proprietario per l'hotel, la base d'asta è 1,8 milioni di euro

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

Torna su
CesenaToday è in caricamento