Viadotto dell'E45 a rischio crollo con "criticità estrema": sequestrato un pezzo di superstrada

E45 sotto sequestro per colpa di un pilone che sorregge un cavalcavia ormai completamente deteriorato. Dopo la tragica vicenda di Genova, come è noto, è scattata in tutt'Italia la caccia alle strutture deteriorate

E45 sotto sequestro per colpa di un pilone che sorregge un cavalcavia ormai completamente deteriorato. Dopo la tragica vicenda di Genova, come è noto, è scattata in tutt'Italia la caccia alle strutture in cemento armato più deteriorate. E tra queste è apparsa subito preoccupante la situazione del viadotto 'Puleto' a Valsavignone, in Toscana a pochi chilometri dopo il passo del Verghereto, nel comune di Pieve Santo Stefano. L'immagine del cemento ormai completamente sgretolato che lascia scoperti i ferri che sorreggono il ponte hanno fatto il giro dei social network, e dopo il video virale è scattato il sopralluogo dell'autorità giudiziaria.

COME CAMBIA LA VIABILITA': TUTTE LE INFORMAZIONI

Viadotto a rischio crollo: tutti gli approfondimenti su Arezzo Notizie

Mercoledì mattina cento operatori Anas e i carabinieri della sezione di polizia giudiziaria della Procura di Arezzo, guidati dal luogotenente Di Palo, stanno provvedendo a chiudere, su disposizione del Gip Piergiorgio Ponticelli, un tratto di E45 a cavallo tra Toscana e Romagna. Il provvedimento sarebbe dovuto al verificarsi di una "criticità estrema", ovvero dalla relazione tecnica svolta su richiesta della Procura sarebbe emerso il pericolo di collasso del viadotto Puleto.  Una perizia svolta dai tecnici Fabio Canè e Antonio Turco ha mostrato come ci fosse un "concreto pericolo di crollo" della struttura. Lo stesso tratto, un anno fa, l'11 febbraio scorso, fu interessato da un cedimento di una scarpata, con il parziale crollo di una piazzola. Da quel momento la Procura di Arezzo ha esteso gli approfondimenti a tutto il tratto.

Pilone sgretolato: IL VIDEO

La superstrada è stata chiusa alle 14 in entrambe le direzioni, tra gli svincoli di Canili e Valsavignone. Anas, viene comunicato, "sta già fornendo in queste ore ai periti della Procura tutti gli elementi conoscitivi tecnici sul viadotto Puleto, per rappresentare al meglio le condizioni dell’infrastruttura e i lavori di manutenzione già avviati a dicembre, al fine di consentire una veloce riapertura al traffico ed evitare gravi disagi alla circolazione. Per quanto riguarda i percorsi alternativi sono in corso approfondimenti presso le sedi prefettizie interessate. Anas è fortemente impegnata a informare gli utenti con tutti i canali disponibili in coordinamento con le Autorità competenti, al fine di contenere i disagi".

Tratto di E45 sotto sequestro: tutte le notizie

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Borghi di Romagna: i 4 più belli

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Meduse: verità e falsi miti su come rimediare alle loro punture

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • "Riportata in vita dai medici col mio bimbo in grembo", la storia di Annalisa

  • Scene da panico a Valverde: colpisce un taxi e due auto e prova a scappare, arrestato

  • In tanti in Piazza della Libertà per Scamarcio: "Onorato di essere qui"

Torna su
CesenaToday è in caricamento