Diluvio su Cesena, allagamenti ovunque. Black-out e acqua nelle case a San Giorgio

Come previsto dall'allerta di Protezione Civile, il maltempo ha picchiato duro in particolar modo nella seconda parte della giornata di lunedì. Presidiati i sottopassi. Allagamenti a Calabrina e San Giorgio

Come previsto dall'allerta di Protezione Civile, il maltempo ha picchiato duro in particolar modo nella seconda parte della giornata di lunedì. Secondo quanto misurato dalle stazioni meteo del servizio meteorologico regionale dell'Arpa, il record di precipitazione spetta a Martorano, dove sono caduti oltre 70 millimetri di pioggia, di cui ben 41,6 dalle 13 alle 14. Pioggia battente anche a Cesenatico, dove i pluviometri hanno misurato più di 62 millimetri di piogge, 48,6 dei quali caduti dalle 12.30 alle 15. A Cesena invece le precipitazioni sono state più "deboli", con un dato di oltre 40 millimetri di pioggia.

Se avete foto degli allagamenti, potete PUBBLICARLE DIRETTAMENTE SU CESENATODAY CLICCANDO QUI: http://www.cesenatoday.it/form/contacts/segnalazioni/

SOTTOPASSI PRESIDIATI.
Proprio per la situazione di emergenza, il sindaco Paolo Lucchi ha dato disposizione alla Polizia Municipale di fare servizi straordinari per la sicurezza stradale. Scrive su Facebook ai cittadini: “Il Servizio Protezione civile del Comune di Cesena ha appena allertato la Polizia Municipale, chiedendo alla stessa di presidiare in particolare i sottopassi della nostra città e di controllare che non si creano accumuli pericolosi”.

Quindi l'appello in vista del traffico dell'ora di punta: “Inoltre, se possibile, nelle prossime ore ognuno di noi dovrà essere più attento della media: per questo chiedo a tutti di segnalare qualunque rischio di allagamento ed ogni situazione a rischio della quale si venisse a conoscenza. In ogni caso, uscendo di casa, sarà bene fare attenzione in particolare alle zone "basse", a quelle a ridosso dei ponti e corsi d'acqua”.

ALLAGAMENTI
Su Facebook i cittadini stanno segnalando al primo cittadino allagamenti in varie zone della pianura. Tracimazioni dai fossi, con allagamenti di abitazioni, sono segnalati a San Giorgio, Calabrina, Macerone e Capannaguzzo anche con interruzione dell'erogazione della corrente elettrica. Altri cesenati, invece, stanno segnalando le difficoltà lungo la Secante, con gli svincoli che si sono trasformati in fiumi in piena.

PREVISIONI
Le previsioni per le prossime ore indicano ancora pioggia all'orizzonte, con un'attenuazione dei fenomeni attesa nella seconda parte della giornata di mercoledì. Dopodichè, dopo un temporaneo miglioramento previsto per giovedì, i modelli matematici intravedono una discesa di aria fredda di matrice artica, che nella nottata tra venerdì e sabato potrà esser accompagnata da rovesci sparsi, localmente a carattere temporalesco, e da un sensibile abbassamento delle temperature, che si porteranno al di sotto delle medie stagionali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LE VOSTRE FOTO
Per pubblicare le vostre foto direttamente e da soli su CesenaToday cliccate sul link sottostante:
http://www.cesenatoday.it/form/contacts/segnalazioni/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenda nel parcheggio del Bufalini, Cesena tra le prime città a sperimentare i tamponi "drive-through"

  • Cesena, Gambettola e Mercato Saraceno: un bollettino nero con altri decessi

  • San Cristoforo piange l'ultima vittima del Coronavirus: "Era socievole e attivo nel volontariato"

  • Cresce il 'focolaio' nella casa di riposo, 15 contagiati. "Guarito un agente della Polizia Locale"

  • Coronavirus, frenata nei contagi nel Cesenate: "solo" 14 in più. Ma c'è un altro decesso

  • Una 'maschera' che agevola la comunicazione tra sanitari e pazienti: l'intuizione dell'azienda

Torna su
CesenaToday è in caricamento