“Didamatica 2018”, gli esperti parlano di tecnologia applicata alla didattica

Appuntamento a Cesena il 19 e 20 aprile per la trentaduesima edizione del convegno nazionale dedicato alle tecnologie per la didattica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

L'Associazione Italiana per l’Informatica e il Calcolo Automaticoorganizza la trentaduesima edizione dell'appuntamento culturale “Didamatica 2018”, che si terrà dal 19 al 21 aprile presso l’Aula Magna del Campus Universitario di Cesena, in piazzale Karl Marx 180. L’evento, intitolato “Nuovi metodi e saperi per formare all’Innovazione”, è organizzato da AICA in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Tema principale del convegno è il rapporto della scuola italiana con il mondo dell’informatica e la sua capacità di educare e formare insegnanti e nuove generazioni alle competenze di natura digitale, per garantire ai giovani un futuro nel mondo del lavoro. L’apertura dsarà affidata al presidente di Aica, Giuseppe Mastronardi, docente del Politecnico di Bari, unitamente  Stefano Versari, Direttore Generale USR Emilia-Romagna. Tra gli esperti che si confronteranno sulle tematiche oggetto di discussione l’assessore del Comune di Milano Roberta Cocco, Andrea Sammarco in rappresentanza di Unioncamere, Anna Brancaccio del MIUR e Grazia Guermandi per la Regione Emilia-Romagna. Si parlerà anche dell’impegno italiano nelle prossime Olimpiadi Internazionali di Informatica, in programma a Tsukuba, in Giappone, dal primo all’otto settembre 2018.

Torna su
CesenaToday è in caricamento