Di Maio in visita allo stabilimento Arpor, videoconferenza con i vertici Orogel

La visita del Ministro del Lavoro allo stabilimento Arpor di Policoro, che fa parte di Orogel, è stata l'occasione per un collegamento con la sede cesenate

Giovedì, nell’ambito della campagna elettorale per le regionali previste in Basilicata il prossimo maggio, il candidato del Movimento 5 Stelle, Antonio Mattia, accompagnato dal vicepremier e ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, ha fatto visita allo stabilimento Arpor di Policoro, in provincia di Matera, che dal 2008 fa parte del Gruppo Orogel.

Lo stabilimento di proprietà dell'azienda cesenate produce alcune delle referenze più apprezzate del marchio come i Carciofi Tanto Cuore. Con l’occasione della visita del vicepremier, è stato fatto un collegamento in videoconferenza con la sede di Cesena al quale hanno preso parte l’Amministratore Delegato di Orogel, Bruno Piraccini, e il Presidente di Arpor, Maurizio Tortolone, che hanno si sono confrontati con Luigi Di Maio sul temi che interessano l’agricoltura, con particolare riferimento al contesto europeo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto auto-scooter sulla via Emilia: grave una donna sbalzata contro il parabrezza

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

  • Boato nella notte, la banda del bancomat fa saltare lo sportello automatico

  • Alza il gomito davanti agli agenti, poi si mette alla guida ubriaco: 'stangato' 50enne

  • Cesena set a cielo aperto, parte "Dittatura last minute": la mappa delle riprese

Torna su
CesenaToday è in caricamento