Specialità enogastronomiche: il Loggiato del Comune ospiterà la "Casa del territorio"

Martedì mattina, il sindaco Paolo Lucchi, l’assessore al Turismo Christian Castorri, il direttore di Confesercenti Cesena Graziano Gozi e i curatori del progetto hanno effettuato un sopralluogo per definire le modalità dei lavori da eseguire

Una vera e propria ‘casa del territorio’, dove degustare le specialità enogastronomiche del cesenate, mettere in mostra i prodotti dell’artigianato artistico, realizzare eventi promozionali. Questa la metamorfosi che attende, entro l’estate, i locali sotto il Loggiato comunale (dove, fino a pochi mesi fa, aveva sede l’Ufficio Turistico di Cesena) secondo il progetto presentato dal Consorzio dei Produttori di Olio e Vino delle Colline Cesenati insieme a Confesercenti attraverso lo Iat, e condiviso dall'amministrazione comunale.

Martedì mattina, il sindaco Paolo Lucchi, l’assessore al Turismo Christian Castorri, il direttore di Confesercenti Cesena Graziano Gozi e i curatori del progetto hanno effettuato un sopralluogo per definire le modalità dei lavori da eseguire. “Destinando questi spazi alla promozione dei nostri prodotti tipici  e delle nostre eccellenze– sottolineano Lucchi e Castorri -, andiamo ad ampliare e valorizzare l’attività di promozione turistica, elevando la qualità del servizio e avviando così il progetto di informazione turistica diffusa che abbiamo anticipato nelle settimane scorse".

"Di fatto sarà lo Iat a realizzare e curare la regia e il coordinamento del progetto delineato dal Consorzio dei Produttori - chiosano il sindaco e l'assessore -. L’amministrazione ha condiviso e approvato questa idea, e per questo abbiamo ritenuto opportuno lasciare a disposizione dello Iat i locali che già occupava in precedenza,  per la sua attuazione. Il fatto, poi, che la ‘casa del territorio’ si collochi in un punto così centrale e di pregio, da un lato ne eleva il valore, rendendola un formidabile biglietto da visita per la città, e  dall’altro contribuirà ad animare e  dare lustro a Pazza Del Popolo, luogo simbolo dell’identità cesenate. Inizialmente la sua apertura era stata indicata proprio nei giorni di San Giovanni, ma abbiamo preferito prenderci un po’ di tempo in più per prepararlo adeguatamente, perché è un progetto che ci sta molto a cuore e che intendiamo far decollare nel migliore dei modi”.

Entrando nel dettaglio, in uno dei due ampi locali affacciati sul loggiato comunale sarà allestita un’area di esposizione, vendita e degustazione dei prodotti: sarà questo il cuore della ‘casa del territorio’, dove  personale qualificato guiderà turisti ed avventori alla scoperta delle emozioni che il  territorio può offrire, proponendo loro assaggi di prodotti tipici, itinerari del gusto, pacchetti o altre offerte legate alla promozione della città. “Come si vede - sottolineano gli amministratori - si tratta di attività che sviluppano quelle tipiche dell’Ufficio turistico".

"Al tempo stesso, si pensa di allestire il secondo locale e anche lo spazio antistante del loggiato con sedie e tavoli, dove organizzare eventi promozionali per le aziende produttrici, ma anche per gli esercenti della città per e per chiunque voglia utilizzare gli spazi a questi scopi. L’obiettivo è di costruire e integrare iniziative legate agli eventi della città e del territorio e altro ancora - concludono -. Le idee non mancano: pensiamo, ad esempio, alla possibilità di organizzare eventi specifici per la promozione di prodotti stagionali, laboratori del gusto per avvicinare i cittadini e i turisti ai prodotti tipici del territorio, incontri con i produttori. Tutto questo con finalità esclusivamente promozionali (eventuali proventi di attività a pagamento saranno destinate a sostenere il progetto), per offrire uno strumento di attrazione di pubblico e di opportunità anche per gli esercenti del centro storico”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Progetto nuovo utilizzo ex iat 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico scontro tra uno scooter e un camion, perdono la vita padre e figlia

  • La tragedia sullo scooter, riconosciute le salme di Donato e Asia: si cerca un testimone oculare

  • Violento scontro all'incrocio tra auto e moto, il motociclista è in Rianimazione

  • La tragedia sullo scooter, l'amore per la figlia e la passione per il Maggiolino: "Donato era solare e allegro"

  • La media migliore sfiora il 9,7: ecco l'elenco completo degli studenti più bravi del liceo classico Monti

  • Coronavirus, nessun decesso ma cinque nuovi casi nel cesenate

Torna su
CesenaToday è in caricamento