Condannati a morte, ma la storia è con lieto fine: salvati quattro cuccioli di cane

Gli animali erano stati gettati in un cassonetto in via Malanotte, piazzati all'interno di uno scatolone

Foto di repertorio

Erano condannati a morte. Ma sono stati salvati da due passanti, attirati dai lamenti. E la vicenda che vede protagonisti loro malgrado quattro cuccioli di cane. Il fatto è avvenuto giovedì mattina ed è stato segnalato nella pagina Facebook "Montiamo siamo noi". Gli animali erano stati gettati in un cassonetto in via Malanotte, piazzati all'interno di uno scatolone. Erano coperti da una sacco della spazzatura. Avevano, è stato riportato, "ancora gli occhi chiusi" e sono "incapaci di camminare". I due passanti, una ragazza ed un signora, li hanno tratti in salvo, allertando il canile.

"Abbiamo avuto notizie che i cuccioli stanno bene e resteranno a casa di una signora che li accudirà fino a quando non saranno abbastanza grandi da poter essere adottati da una famiglia che li merita - viene spiegato nella segnalazione -. Ringraziamo con tutto il nostro affetto i due eroi che hanno salvato i cuccioli, senza di loro questi sarebbero morti sotto l’immondizia. Questo accaduto è un vero e proprio atto di disumanità. Invito tutti a pensare e fare il possibile per far sì che tutto ciò non accada di nuovo. Questo è un atto che prevede e merita denuncia".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Alessandro, da Roma per conquistare Cesena: "Testa calda? Sono schietto e non cambio per nessuno"

  • Cronaca

    Consegnano i pacchi per Amazon, gli autisti in presidio: "Vogliamo i soldi che ci spettano"

  • Cronaca

    Rocca Malatestiana, la nuova gestione si presenta: "Vogliamo darle un aspetto museale"

  • Politica

    Le interviste personali, Fabbri: "Se rompiballe significa ficcare il naso negli intrecci, sono fiero di esserlo"

I più letti della settimana

  • Una fuga di oltre 100 chilometri. L'edizione 2019 della Nove Colli è di Federico Colone

  • Volo di trenta metri nella scarpata e schianto contro un albero: è grave

  • Chiara Ferragni a San Mauro, in visita a un calzaturificio: "Romagna for the day"

  • Un boato per Giuseppe: la festa per l’ultimo arrivato chiude la 49esima Nove Colli

  • Un maggio 'invernale', tornano le temperature a picco e fa capolino la neve

  • Al Bufalini il primo prelievo di polmoni a cuore fermo in Emilia Romagna

Torna su
CesenaToday è in caricamento