Arrivano dodici candidature per i locali sfitti di Corte Zavattini

Sono dodici le domande arrivate per l’utilizzo dei quattro locali sfitti di corte Zavattini, messi a disposizione dal Comune (che li ha acquisiti in comodato) con un avviso  pubblicato l’estate scorsa.

Sono dodici le domande arrivate per l’utilizzo dei quattro locali sfitti di corte Zavattini, messi a disposizione dal Comune (che li ha acquisiti in comodato) con un avviso  pubblicato l’estate scorsa. Rivolto a nuove imprese e associazioni con finalità culturali o sociali, il bando è uno degli strumenti individuati dall’Amministrazione per riqualificare corte Zavattini (nel quartiere Ex Zuccherificio) rafforzandone le funzioni commerciali, sociali, culturali. L’affidamento dell’immobile sarà accompagnato anche dall’erogazione di incentivi una tantum a sostegno degli imprenditori e delle associazioni assegnatari. L’importo complessivo destinato a tale scopo ammonta a 32mila euro.
 
 “Delle dodici candidature – riferiscono il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore all’Innovazione e Sviluppo Tommaso Dionigi –, sei sono arrivate dal mondo imprenditoriale e altrettante dal mondo dell’associazionismo. Ora le domande sono al vaglio della commissione incaricata di verificarne il possesso dei requisiti. Una volta verificato questo aspetto, si procederà a stilare una graduatoria unica, sulla base di una griglia di criteri che tiene conto di vari aspetti, a cominciare dal valore della proposta progettuale”.

“L’obiettivo era quello di svolgere l’istruttoria all’inizio dell’autunno – proseguono Sindaco e Assessore – e stiamo rispettando la tabella di marcia che ci eravamo dati. Contiamo di completarla in breve tempo in modo permettere agli assegnatari di insediarsi velocemente nella corte Zavattini, contribuendo così a trasformarla  da ‘non luogo’, come è stata finora, a uno spazio vivace e frequentato, indispensabile per garantire quella quotidianità positiva che a tutti pare necessaria. E visto il buon esito di questa formula, stiamo già pensando di replicare l’iniziativa in altre zone della città che presentino le stesse esigenze di rilancio e rivitalizzazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una passione grande per il Cesena, Savignano piange il suo barista: "Un tifoso vero"

  • Sospetta overdose, un 41enne trovato senza vita in un casolare di campagna

  • Violento scontro tra l'utilitaria e il camion, una ferita grave sull'E45

  • Autoerotismo in giro per la città: 15enne nei guai, diverse donne spaventate

  • Schianto tra due auto in galleria nel cantiere in E45: un ferito grave

  • Scontro all'incrocio, un'auto si cappotta e l'altra finisce contro il palo: tre feriti

Torna su
CesenaToday è in caricamento