Corso superiore di cucina italiana, tra i neo diplomati anche un gambettolese

Tra i 69 diplomati, in rappresentanza di 17 differenti regioni, anche il giovane gambettolese Luca Foschi

Si è conclusa la 45edizione del Corso Superiore di Cucina Italiana: i neo-diplomati Alma sono 69, in rappresentanza di 17 differenti regioni. Tra loro c'è anche il giovane gambettolese Luca Foschi.

In occasione dell’esame finale: oltre agli chef docenti della Scuola, guidati dal Direttore Didattico Matteo Berti, sono stati oltre 50 i grandi interpreti dell’alta cucina italiana che hanno accolto l’invito a far parte della commissione d’esame. 

Una giuria d’eccezione che ha certificato con autorevolezza i progressi fatti dagli studenti della Scuola Internazionale di Cucina Italiana, in un percorso formativo lungo 10 mesi e culminato in un’esperienza di stage di cinque mesi per mettere in pratica le tecniche apprese durante la fase residenziale. 

Tra gli chef presenti in commissione: Giuliano Baldessari, Ristorante Aqua Crua; Alessandro Breda, Ristorante Gellius; Edoardo Fumagalli, Locanda Margon; Bernard Fournier, Ristorante Da Candida; Alberto Gipponi, Ristorante Dina; Gianluca Gorini, Ristorante daGorini di Bagno di Romagna. Inoltre, a ulteriore conferma dell’importanza della proposta didattica offerta, in giuria erano presenti anche cinque diplomati Alma, ormai affermati professionisti: Aldo Ritrovato, chef del neo-stellato Ristorante IT Milano; Benedetto Rullo e Lorenzo Stefanini, alla guida, insieme a Stefano Terigi, del Ristorante Giglio, una stella Michelin a Lucca; Nikita Sergeev, chef del Ristorante L’Arcade a Porto San Giorgio (FM) e Mattia Trabetti, chef del Ristorante The Craftsman a Reggio Emilia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • In funzione da lunedì, ecco dove saranno i 3 T-Red: "Per ridurre gli incidenti negli incroci pericolosi"

  • Dopo il lockdown il bar non riapre più: "A queste condizioni non possiamo andare avanti"

  • Coronavirus, nel cesenate tre nuovi casi e nessun decesso

  • Drammatico schianto nella notte sull'A14: perde la vita un cinquantenne

  • Agro-alimentare, il Gruppo Amadori cede Fattoria Apulia: l'operazione 

Torna su
CesenaToday è in caricamento