Il contagio si stoppa, zero nuovi casi ma due decessi. Un'altra vittima alla "Maria Fantini"

I decessi salgono a 18, si tra di una 77enne di Cesena e di un'anziana ospite della casa di riposo "Maria Fantini"

Sono 481 i positivi nel comprensorio cesenate, in base all'aggiornamento della Prefettura (ore 14), in pratica non si registrano nuovi contagi in data odierna. E' il dato che ruba l'occhio nel report di giornata.  Nel dettaglio 319 si trovano in isolamento domiciliare, 72 ricoverati con sintomi, restano 12 i malati in Terapia intensiva. Cresce ancora il numero degli ufficialmente guariti che sono 60 nel cesenate, ma si aggiorna purtroppo, anche il bilancio dei morti (due in più) che salgono a 18.

Si tratta di una 77enne di Cesena e di un'anziana ospite della casa di riposo "Maria Fantini". Nella struttura il bilancio parla di 5 decessi legati al Covid-19. Le case di riposo restano sotto lo stretto monitoraggio dell'Ausl, con la misurazione della febbre che viene effettuata in maniera frequente. Come in tutta Italia le strutture per anziani sono le osservate speciali. Nel complesso le vittime del virus nel comprensorio cesenate sono 13 a Cesena, 1 a Gambettola, 1 a Mercato Saraceno, 1 a Gatteo, 1 a San Mauro e 1 a Savignano.

Sulle case di riposo il commissario ad acta Sergio Venturi ha sottolineato: "Stiamo entrando di forza nelle case protette con i medici di sanità pubblica, con i nostri infermieri, per dare tutto il supporto necessario per spegnere i focolai dentro queste strutture, è questa la nostra missione principale". 

Nell'area forlivese invece i decessi sono 35, con 586 malati (+20 rispetto a lunedì) di cui 14 in terapia intensiva e 27 che hanno sconfitto il virus. Un martedì nero dal punto di vista dei morti, nell'area forlivese se ne registrano addirittura sette, 5 a Forlì. 1 a Meldola e 1 a Rocca San Casciano. Complessivamenti i casi in provincia sono 1067.

Il dato regionale

Sono 17.825 casi di positività al Coronavirus in Emilia-Romagna, 269 in più rispetto a lunedì: un aumento tuttavia contenuto se paragonato a quello dei giorni scorsi. E sono 75.191 i test effettuati, 3.028 in più. Questi i dati - accertati alle ore 12 di martedì sulla base delle richieste istituzionali - relativi all’andamento dell’epidemia in regione. Complessivamente, sono 7.861 le persone in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (66 in più rispetto a lunedì). 366 le persone ricoverate in terapia intensiva: 6 in meno rispetto a lunedì. Così come continuano a diminuire anche i ricoverati negli altri reparti Covid: -54 (3.750 rispetto ai 3.804 di lunedì). Purtroppo, si registrano 72 nuovi decessi: 34 uomini e 38 donne.

Continuano, nel frattempo, a salire le guarigioni, che raggiungono quota 2.597 (200 in più rispetto a lunedì), delle quali 1.545 riguardano persone “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione; 1.052 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi. Per quanto riguarda i decessi, per la maggior parte sono in corso approfondimenti per verificare se fossero presenti patologie pregresse. I nuovi decessi riguardano 13 residenti nella provincia di Piacenza, 14 in quella di Parma, 12 in quella di Reggio Emilia,12 in quella di Modena, 11 in quella di Bologna (nessuno nel territorio imolese), 3 a Ferrara, 2 in quella di Rimini. Nessun decesso a Ravenna e fuori regione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questi i casi di positività sul territorio, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 2.953 Piacenza (17 in più rispetto a lunedì), 2.365 Parma (48 in più), 3.215 Reggio Emilia (48 in più), 2.758  Modena ( 67 in più), 2.334  Bologna (34in più), 322 Imola (5 in più), 522 Ferrara (12 in più),  738 Ravenna (10 in più) e 1.584 Rimini (9 in più).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

  • Tragedia sulla spiaggia di Cesenatico, trovata riversa nell'acqua: muore l'anziana turista

  • Agro-alimentare, il Gruppo Amadori cede Fattoria Apulia: l'operazione 

  • Cesenatico, dalle spiagge libere alle aree polifunzionali: ecco l'ordinanza balneare anti-Covid

  • Fischietti di San Giovanni e mazzetti di lavanda, sarà una festa sobria ma ci sarà

  • Eccesso di movida in centro, un weekend di segnalazioni: "Così perdiamo tutti"

Torna su
CesenaToday è in caricamento