Emergenza freddo, nelle ex-colonie di Ponente trovate sette persone

Sono state trovate al loro interno sette persone in due ex-colonie distinte

In considerazione delle rigide temperature di questi giorni e d'intesa col sindaco Matteo Gozzoli, mercoledì mattina due pattuglie della Polizia Municipale di Cesenatico hanno effettuato una ricognizione nelle ex-colonie di Ponente. Sono state trovate al loro interno sette persone in due ex-colonie distinte: due italiani, di origine meridionale, disoccupati e sfrattati; un rumeno, che vive di lavoretti saltuari, senza fissa dimora; e quattro nigeriani (tre uomini e una donna), senza fissa dimora. La situazione accertata è stata descritta al primo cittadino ed ai servizi sociali.


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La Regione rafforza la rete dei trapianti: a Cesena espianti a cuore fermo

  • Eventi

    Ultimo "Venerdì sera in centro" con shopping, musica e passeggiata culturale e cooking show

  • Incidenti stradali

    Sbalzati via dalle moto dopo il tamponamento: paura per due centauri

  • Cronaca

    Appello di una famiglia: "Cerchiamo un donatore di midollo osseo"

I più letti della settimana

  • I 'vocali' di Whatsapp tradotti in testo in tempo reale: ora si può grazie a due universitari

  • Vento forte, temporali e rischio grandine: allerta meteo della Protezione Civile

  • L'ultimo viaggio della piccola Teresa, morta improvvisamente a 5 anni

  • Atti osceni davanti al Conad, il sindaco di Cesenatico: "Non dobbiamo piegarci al degrado"

  • Sbalzati via dalle moto dopo il tamponamento: paura per due centauri

  • Salottini e un’area social: si avvicina l'apertura del "Babbi Caffè"

Torna su
CesenaToday è in caricamento