Emergenza freddo, nelle ex-colonie di Ponente trovate sette persone

Sono state trovate al loro interno sette persone in due ex-colonie distinte

In considerazione delle rigide temperature di questi giorni e d'intesa col sindaco Matteo Gozzoli, mercoledì mattina due pattuglie della Polizia Municipale di Cesenatico hanno effettuato una ricognizione nelle ex-colonie di Ponente. Sono state trovate al loro interno sette persone in due ex-colonie distinte: due italiani, di origine meridionale, disoccupati e sfrattati; un rumeno, che vive di lavoretti saltuari, senza fissa dimora; e quattro nigeriani (tre uomini e una donna), senza fissa dimora. La situazione accertata è stata descritta al primo cittadino ed ai servizi sociali.


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Intervista all'esorcista di Sarsina: ecco chi è il diavolo, dove si annida e chi lo manda

    • Cronaca

      "Interventi più tempestivi in caso di emergenze": l'elimedica volerà anche di notte

    • Cronaca

      Persone sospette, alcol in strada e coltelli proibiti: raffica di controlli dell'Arma

    • Cronaca

      Il proprietario commette irregolarità: sala slot chiusa per sette giorni

    I più letti della settimana

    • Tragedia del sabato sera sulla A14: impatto fatale, un morto e cinque feriti

    • Intervista all'esorcista di Sarsina: ecco chi è il diavolo, dove si annida e chi lo manda

    • La terra trema con violenza nel Centro Italia: scosse avverite anche a Cesena

    • Auto divorata dalle fiamme, danni anche per le altre parcheggiate vicine

    • E dopo la neve la seconda bufera, quella sull'Anas: sull'E45 pulizia in tilt

    • Nuovo ospedale, sarà a Villachiaviche: "Una monorotaia per raggiungerlo"

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento