Non rispetta il provvedimento di espulsione: 35enne denunciato a piede libero

Casi similari sono stati recentemente accertati dal comando della Stradale negli giorni ed è un reato che sta diventando sempre più comune.

Non ha ottemperato all'obbligo di lasciare l'Italia. Un marocchino di 35 anni, residente a Foggia, è stato denunciato dagli agenti della Polizia Autostradale di Forlì per inosservanza delle normative relative agli stranieri durante un controllo nei pressi del casello di Cesena. L'uomo si trovava a bordo di una "Passat" con targa bulgara insieme ad altri due connazionali. Dagli accertamenti è emerso al 35enne era stato rifiutato il permesso di soggiorno dalla Questura di Bari nel 2014 e da allora non aveva ottemperato all'obbligo di lasciare l'Italia. L'uomo è stato fotosegnalato in caserma a Forlì. Casi similari sono stati recentemente accertati dal comando della Stradale negli giorni ed è un reato che sta diventando sempre più comune.