Più controlli sugli autobus: anche i dirigenti in campo contro l'evasione

L'obiettivo principale del progetto Ok Bus non è massimizzare il numero di sanzioni elevate, ma educare e responsabilizzare la clientela ad un uso corretto del servizio e ad una valorizzazione dello stesso

Start Romagna ha avviato in questi giorni una nuova iniziativa mirata al contrasto dell’evasione tariffaria nel servizio di trasporto pubblico locale, nell’ambito del più ampio progetto denominato 'Ok bus', su tutti i territori serviti, che si protrarrà per tutta l’estate. Sul bacino di Forlì-Cesena, da lunedì  – accanto ai gruppi di verifica – sono nuovamente coinvolti anche dirigenti, funzionari ed impiegati.

Nei primi due primi giorni di controlli non si sono registrate particolari problematiche; l’efficacia dei controlli risulta possibile anche grazie al costante sostegno delle locali Forze dell’Ordine, che assicurano giornalmente il loro tempestivo intervento in particolari circostanze (cioè per i casi più delicati di accertamento di identità o quando si è in presenza di passeggeri intemperanti o molesti).

L’obiettivo principale del progetto Ok Bus non è massimizzare il numero di sanzioni elevate, ma educare e responsabilizzare la clientela ad un uso corretto del servizio e ad una valorizzazione dello stesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenda nel parcheggio del Bufalini, Cesena tra le prime città a sperimentare i tamponi "drive-through"

  • Cesena, Gambettola e Mercato Saraceno: un bollettino nero con altri decessi

  • San Cristoforo piange l'ultima vittima del Coronavirus: "Era socievole e attivo nel volontariato"

  • Cresce il 'focolaio' nella casa di riposo, 15 contagiati. "Guarito un agente della Polizia Locale"

  • Coronavirus, frenata nei contagi nel Cesenate: "solo" 14 in più. Ma c'è un altro decesso

  • Coronavirus, oltre 300 contagiati nel Cesenate. In Emilia Romagna sono più di 12mila

Torna su
CesenaToday è in caricamento