Aumentano i controlli sugli autobus: parte la caccia agli evasori in borghese

L’attività supplementare sarà svolta durante l’intero arco orario di funzionamento dei servizi di trasporto pubblico locale

Start Romagna, come già preannunciato, avvierà in questi giorni una nuova iniziativa mirata al contrasto dell’evasione tariffaria nel servizio di trasporto pubblico locale, nell’ambito del più ampio progetto denominato Ok Bus. A partire da questa settimana e fino a fine anno sarà attuato un servizio supplementare di verifica titoli di viaggio con l’ausilio di gruppi di operatori qualificati ed abilitati che presteranno servizio di norma in borghese, e che si qualificheranno tramite l’apposito tesserino di riconoscimento rilasciato da Start Romagna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’attività supplementare sarà svolta durante l’intero arco orario di funzionamento dei servizi di trasporto pubblico locale. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Sergio Rossi, anche il 're' del calzaturiero tra le vittime del virus: "Una grande perdita"

  • "Creativo e perfezionista", ha portato la scarpa di San Mauro in tutto il mondo. Tanti ricordano Sergio Rossi

  • Stroncato da un'emorragia cerebrale, era positivo al Covid: addio all'ingegnere della Soilmec

  • "Un giorno tristissimo", si è spento l'imprenditore dell'ortofrutta Daniele Brunelli

  • Stabile il rallentamento del virus (+12), si piange il 16esimo morto. In provincia oltre 1000 positivi

  • Caffè o spesa con bar e supermercati chiusi, una decina pizzicati dai Carabinieri

Torna su
CesenaToday è in caricamento