Confcommercio per i terremotati: "A breve partiranno iniziative di solidarietà"

Confcommercio-Imprese per l'Italia ha aperto una sottoscrizione libera e volontaria tra le proprie associazioni territoriali e di categoria, fra cui quella di Cesena

Confcommercio-Imprese per l'Italia ha aperto una sottoscrizione libera e volontaria tra le proprie associazioni territoriali e di categoria, fra cui quella di Cesena. Un'iniziativa di solidarietà e di sostegno che passa attraverso la Fondazione Giuseppe Orlando, promossa da Confcommercio per scopi di solidarietà, oltre che per lo studio dei fenomeni collegati al terziario, cui potranno essere indirizzati i versamenti, tramite bonifico bancario. Fondazione Giuseppe Orlando IBAN IT45K0832703247000000000159 nella Banca di Credito Cooperativo di Roma, Ag.132- Piazza G.G. Belli, 2 – 00153 Roma.

"A breve faremo partire anche iniziative di solidarietà sul territorio coinvolgendo le categorie. E' anche attivo dal primo settembre ad Amatrice - informa il presidente Confcommercio cesenate Corrado Augusto Patrignani - lo sportello mobile di Confcommercio per assistere le imprese  nell'espletamento d tutte le pratiche fiscali, previdenziali, del lavoro, del credito, edilizie, necessarie a tamponare l'emergenza. E' già operativa inoltre  una task force confederale che provvederà  ad effettuare un censimento per la quantificazione dei danni (macchinari, scorte e altro) e supportare le imprese per tutte le questioni attinenti la gestione dei dipendenti e i rapporti con le banche locali".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In una seconda fase, Confcommercio e la sua associazione di Rieti hanno inoltre concordato di realizzare, in collaborazione con le istituzioni locali, un ufficio fisso ad Amatrice con l'obiettivo di allestire una ventina di attività commerciali per consentire alla popolazione di usufruire di alcuni servizi essenziali, tra cui anche quello postale, e di far rimanere vivo il paese ed iniziare il faticoso cammino di ricostruzione del tessuto economico e sociale - concludo Patrignani -. Si tratta di segnali importanti di vicinanza alla popolazione e al territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Sergio Rossi, anche il 're' del calzaturiero tra le vittime del virus: "Una grande perdita"

  • "Creativo e perfezionista", ha portato la scarpa di San Mauro in tutto il mondo. Tanti ricordano Sergio Rossi

  • Stroncato da un'emorragia cerebrale, era positivo al Covid: addio all'ingegnere della Soilmec

  • "Un giorno tristissimo", si è spento l'imprenditore dell'ortofrutta Daniele Brunelli

  • Stabile il rallentamento del virus (+12), si piange il 16esimo morto. In provincia oltre 1000 positivi

  • Caffè o spesa con bar e supermercati chiusi, una decina pizzicati dai Carabinieri

Torna su
CesenaToday è in caricamento