menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnysuncloudwhitecloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfograinlightblackcloudsleetsnowcelsius

Con la scusa che è incinta ruba i portafogli sul lungocanale

"Posso sedermi intanto che mio marito è andato a parcheggiare l'auto?" Come dire di no alla richiesta di una donna in stato di gravidanza. Peccato che i suoi intenti non fossero nobili

“Posso sedermi intanto che mio marito è andato a parcheggiare l’auto?” Come dire di no alla richiesta di una donna in stato di gravidanza. Peccato che i suoi intenti non fossero nobili. Con questa scusa, una donna italiana si avvicina alle prede sedute nei tanti ristoranti del porto canale per fare incetta di portafogli. La vittima è un uomo che parlava con i propri amici e che si è accorto di essere stato alleggerito solo quando è andato alla cassa.
 

Potrebbe interessarti


    Commenti

      Più letti della settimana

      Torna su