19 palloncini rossi in volo per ricordare le vittime del crollo dello Zingone

"Serve lavoro perché lavoro è dignità, ma sia garantita la sicurezza perché sicurezza sul lavoro è civiltà", ha evidenziato il presidente della regione.

Dalla pagina Facebook del governatore Bonaccini

Il governatore della Regione, Stefano Bonaccini, ha commemorato martedì il 70esimo anniversario del crollo dello Zingone, una delle più grandi tragedie sul lavoro dell’Italia repubblicana. Durante la cerimonia si sono alzati in volo 19 palloncini rossi in ricordo delle vittime, decedute nel pomeriggio del 30 aprile del 1948 durante la ricostruzione del ponte di Montecastello. "Serve lavoro perché lavoro è dignità, ma sia garantita la sicurezza perché sicurezza sul lavoro è civiltà", ha evidenziato il presidente della regione. Alla cerimonia sono intervenuti tutti i sindaci della vallata del Savio nonchè il primo cittadino di Cesena, Paolo Lucchi, autorità civili e militari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paura in A14, un camion si ribalta sul fianco della carreggiata: perde la vita un cavallo

  • Il 15enne positivo al virus, Spiaggia 23: "I dipendenti tutti negativi, trattati come appestati"

  • Grandine come piccole pesche, l'azienda agricola conta i danni: "Dopo 3 mesi chiusi non ci voleva"

  • Paura in autostrada, il camion Hera prende fuoco: l'autista si rifugia nella corsia d'emergenza

  • Scongiurato il 'focolaio' a Cesena, il nuovo caso non collegato al 15enne: è uno straniero del Cas

  • Grandine devastante nell'entroterra cesenate. Colpita la zona di Sarsina, crollata una quercia secolare

Torna su
CesenaToday è in caricamento