Precipita nella scarpata a Casanova dell'Alpe, grave un ciclista

Un ciclista è caduto in una scarpata a Casanova dell'Alpe, sull'Appennino forlivese vicino al rifugio Cà di Sopra-Diga di Ridracoli. Intervenuto anche il Soccorso alpino. L'uomo è statao portato al "Bufalini"

Redazione 15 luglio 2012

Brutta avventura per un 54enne, che ha trasformato una gita domenicale in un dramma. L'uomo, M.C. le sue iniziali, residente a Poppi (in provincia di Arezza), era uscito per un giro approfittando della bella giornata, per poi finire in una scarpata a Casanova dell'Alpe, sull'Appennino forlivese vicino al rifugio Cà di Sopra-Diga di Ridracoli. L'allarme è scattato verso le 12.15. Nell'impatto il ciclista ha riportato diverse contusioni.

Per prelevarlo c'è stato bisogno dell'intervento del Soccorso Alpino, intervenuto a supporto dei sanitari del 118 arrivati con l' eliambulanza, dei vigili del fuoco e carabinieri. Si è alzato in volo anche l'elicottero "Drago 60" del 115, da Bologna. I soccorritori si sono calati nel canalone che porta verso il lago di Ridracoli. A complicare le operazioni il forte vento.

Annuncio promozionale

Data l'impossibilità di caricare il ferito col verricello, si è deciso di calarlo con una doppia corda, adagiando la barella nei pressi dell'invaso. Dopodichè il paziente è stato caricato a bordo del battello elettrico e trasportato al piazzale vicino all'ecomuseo. Ad atttenderlo c'era "Hotel Bravo", l'elimedica giunta da Ravenna, che ha trasportato il ferito all'ospedale "Bufalini" di Cesena.

Bagno di Romagna
incidenti stradali

Commenti