Va dai carabinieri per fare una denuncia. Viene spedito in carcere

Protagonista un incauto 21enne che aveva litigato con il proprio padrone di casa. aveva deciso di sporgere denuncia, ma la questione si è capovolta. In manette è finito proprio lui

Una storia che sembra impossibile, invece è tutto vero. Dopo uno screzio molto acceso con il proprio padrone di casa, un ventunenne di Sala ha deciso di passare alla denuncia. E' quindi uscito dall'abitazione, si è recato nella caserma dei carabinieri per formalizzare la sua volontà. Peccato che sia passato dalla padella alla brace. Il ragazzo infatti era costretto ai domiciliari nell'assoluto divieto di abbandonare la sua dimora.

Così una volta che ha presentato le sue generalità è stato riconosciuto dai militari dell'Arma che lo hanno fermato per evasione. Nei giorni successivi il giudice ha convalidato l'arresto e ha condannato l'incauto ragazzo a sei mesi di detenzione. Non li dovrà più scontare in casa, ma in un carcere vero.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • che sveglio...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il giro di prostituzione per la "Cesena bene" ha fruttato 250mila euro: coppia di "protettori" in manette

  • Cronaca

    Il cuore della 'Casa Selvatica' sanguina di dolore e rabbia: la lupa Selva è stata avvelenata

  • Cronaca

    Terza "spaccata" ai danni di una farmacia in 4 notti: vetri infranti e danni per migliaia di euro

  • Cronaca

    Qualcuno riattiva il macchinario, ferito un manutentore travolto da una parte meccanica

I più letti della settimana

  • "Ora sei in un posto con sentieri bellissimi": gli amici ricordano il 29enne Nicola Parentelli

  • Giovane cicloescursionista perde la vita durante una gita in Valmarecchia

  • Morto in America, Luca è finalmente rientrato a Cesena: fissati i funerali

  • Travolti in bici mentre andavano a scuola, madre e figlio di 7 anni in prognosi riservata

  • Il pranzo domenicale si trasforma in tragedia: ucciso da un boccone

  • Gli plana sulla scrivania una lettera coi proiettili: "Sei un uomo morto"

Torna su
CesenaToday è in caricamento