"Siamo nati per camminare", Piazza del Popolo invasa da centinaia di scolari

Nel corso della mattinata, a salutare i ragazzi, sono intervenuti il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore all’Ambiente Francesca Lucchi che hanno anche premiato le classi più ‘ambientaliste’

C’è chi è arrivato in bicicletta, pronto a conseguire il patentino di bravo ciclista, chi ha appeso con le mollette le sue proposte per rendere Cesena più a misura di bambino, e chi sfoggiava lo zainetto della Polizia Municipale. Ma c’era soprattutto l’entusiasmo ad accomunare le centinaia di bambini, allievi delle scuole materne e primarie, che nella mattina di martedì si sono dati appuntamento in piazza del Popolo, pronti a festeggiare la conclusione cesenate di "Siamo nati per camminare", la campagna di educazione alla sostenibilità ambientale promossa per il sesto anno dalla Regione Emilia Romagna e che quest’anno ha coinvolto una sessantina di Comuni. A tirare le fila dell’iniziativa il Centro di Educazione Alla Sostenibilità del Comune insieme alla Polizia Municipale che, durante l’anno scolastico, ha  svolto vere e proprie lezioni di educazione stradale nelle classi attraverso i laboratori sulla sicurezza stradale dal titolo “Amico vigile”, e alle scuole impegnate nel progetto del “Piedibus”.

Nel corso della mattinata, a salutare i ragazzi, sono intervenuti il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore all’Ambiente Francesca Lucchi che hanno anche premiato le classi più ‘ambientaliste’. E’ il caso delle classi III D e III E della scuola Don Baronio di Ponte Abbadesse: durante la settimana “Siamo Nati per Camminare e Muoversi Sostenibile” (16-22 aprile) i bambini, insieme alle loro maestre, hanno convinto oltre un terzo dei genitori a lasciare l’auto in garage per tutto il periodo. Al secondo posto la sezione E della scuola materna Marino Moretti, mentre la classi prima della primaria di Borello ha conquistato il premio per aver già messo in pratica i comportamenti più sostenibili”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Iniziative come questa sono un grande regalo per la città - hanno sottolineato gli amministratori -. Anche quest’anno i bambini, con il loro entusiasmo, hanno testimoniato il loro desiderio per una città dove si possa camminare e andare in bicicletta in tutta tranquillità, dove le strade non siano assediate dalle auto con i loro gas di scarico.  Desideri nati grazie alla loro esperienza con il Piedibus, ai laboratori di educazione stradale, alle tante iniziative svolte in questi mesi.  E di questo ringraziamo le scuole, i genitori, tutti gli accompagnatori volontari e gli agenti della Polizia municipale,  sempre fondamentali in questi percorsi educativi".  

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tragedia sullo scooter, riconosciute le salme di Donato e Asia: si cerca un testimone oculare

  • Drammatico scontro tra uno scooter e un camion, perdono la vita padre e figlia

  • La tragedia sullo scooter, l'amore per la figlia e la passione per il Maggiolino: "Donato era solare e allegro"

  • Violento scontro all'incrocio tra auto e moto, il motociclista è in Rianimazione

  • Il 15enne positivo al virus, l'ansia serpeggia in città: partita la prima tranche di tamponi

  • La media migliore sfiora il 9,7: ecco l'elenco completo degli studenti più bravi del liceo classico Monti

Torna su
CesenaToday è in caricamento