Sgominata baby gang che colpiva al Batija e al Molo 95

Gli agenti del posto di polizia estivo e della Squadra Mobile hanno incrociato alcune denunce presentate nei giorni scorsi e le hanno ricondotte al gruppetto

Un minore di 15 anni trovato con 8 grammi di marijuana, un Iphone di ultima generazione e una catena d'oro strappata ad un giovane qualche sera prima al Batija. E' il più giovane in un gruppo di altri cinque in cui in media hanno tutti 18-19 anni tranne un 24enne. Hanno detto di provenire da Parma e di vivere di espedienti. Uno dei 18enni (in foto) aveva con sé uno zaino; al suo interno celava tre cellulari, un Ipod, un portafogli e quattro catenine di cui tre d'oro e una d'argento. Secondo gli inquirenti hanno colpito soprattutto al molo 95 e al Batija.

Gli agenti del posto di polizia estivo e della Squadra Mobile hanno incrociato alcune denunce presentate nei giorni scorsi e, grazie alla refurtiva rinvenuta, le hanno ricondotte al gruppetto fermato nei pressi della stazione il 14 agosto alle 18 circa. Il minore del gruppo è stato trasferito nel carcere minorile di Bologna. Dovrà risponder di rapina, possesso di droga e ricettazione.



Agli agenti ha detto di essere stato allontanato dalla propria famiglia di Parma da alcuni mesi. E' originario della Guinea e, a quanto detto, anche la sorella gemella non è più ben accetta in casa perchè rimasta incinta. Il diciottenne si chiama Mahdi Sahroui ed è originario del Marocco. E' stato denunciato per furto e ricettazione di tre cellulari e quattro catenine e è ai domiciliari in Liguria.

I due sarebbero i responsabili di un furto ai danni di una coppia che si era appartata nei lettini in riva al mare nel pressi del grattacielo. Hanno rubato la borsa ad una ragazza per poi tenersi portafoglio e Ipad, gli stessi che sono stati trovati nello zaino di uno dei due fermati.

Si cercano ancora i proprietari dei tre cellulari e delle catenine. Sono visibili in foto.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Superbike, Savadori lontano dal podio: "C'è da lavorare sul ritmo gara"

    • Sport

      Troppi sbagli, il Cesena non raccoglie punti nello stadio di casa

    • Incidenti stradali

      Carambola sotto la pioggia in A14: auto si scontrano per evitare vettura incidentata

    • Cronaca

      Piogge intense, il Savio mostra le unghie: limaccioso e arrabbiato - IL VIDEO

    I più letti della settimana

    • Caso di meningite nella vallata del Savio: ricoverato bimbo di un anno

    • Investito sulle strisce mentre attraversa la strada, ferito un uomo

    • L'ultimo saluto a Stefano, il pilota di Savignano scomparso sul circuito di Vallelunga

    • Calci e pugni ad un fattorino delle pizze per rapinarlo: arrestato un ventenne

    • Affittava "in nero" gli alloggi estivi: smascherato dalla Guardia di Finanza

    • Tragedia in pista, gli amici delle moto: "Impossibile credere che Stefano non ci sia più"

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento