Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

La documentazione degli interessati dovrà pervenire al Comune di Cesenatico entro il 6 novembre

La Giunta comunale, nella giornata di mercoledì ha deliberato l’istituzione di quattro bandi per l’alienazione di quattro immobili di proprietà comunale. Il primo bando riguarda un appartamento, già destinato ad edilizia residenziale pubblica, sito in via Campone Sala 472 il cui valore a base d’asta è di 60mila euro  Il secondo bando riguarda un alloggio, già destinato ad edilizia residenziale pubblica, in via Campone Sala 493, il cui valore a base d’asta è di 100mila euro. Il terzo bando riguarda un appartamento che si trova in via Giotto 40, il cui valore a base d’asta è di 100mila euro. Il quarto e ultimo bando riguarda un appartamento, già destinato ad edilizia residenziale pubblica, in via Sozzi 25 il cui valore a base d’asta è di 100mila euro.

Lasta, per ogni singolo bando, si svolgerà con il metodo delle offerte segrete da confrontarsi con il prezzo a base d’asta, e verrà aggiudicata, per ogni singolo bando, all’offerta economicamente più elevata, in aumento rispetto al prezzo a base d’asta e sarà tenuta ad unico esperimento risultando l’aggiudicazione definitiva ad unico incanto. L’aggiudicazione, per ogni singolo bando, avverrà anche in presenza di una sola offerta valida. La documentazione degli interessati dovrà pervenire al Comune di Cesenatico entro il 6 novembre 2019. I bandi integrali sono consultabili nel sito del Comune di Cesenatico. Per ulteriori informazioni e per visionare gli atti e gli immobili, gli interessati potranno rivolgersi, su appuntamento, all’Ufficio Patrimonio del Comune di Cesenatico (0547/79307). 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto auto-scooter sulla via Emilia: grave una donna sbalzata contro il parabrezza

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

  • Si cerca un nuovo proprietario per l'hotel, la base d'asta è 1,8 milioni di euro

  • Boato nella notte, la banda del bancomat fa saltare lo sportello automatico

  • Pago e Rice tra gli attori, parte "Dittatura last minute": viaggio nella Romania di Ceausescu

Torna su
CesenaToday è in caricamento