Lo sfogo di una residente: "Porterò il gelsomino in tribunale"

A detta della proprietaria, quella graziosa pianta posta fuori dalla sua abitazione della centralissima via abbellisce tutto il tratto senza recare intralci e fastidi

Il gelsomino di una residente della Valdoca rischia di diventare il caso dell'estate. A detta della proprietaria, quella graziosa pianta posta fuori dalla sua abitazione della centralissima via abbellisce tutto il tratto senza recare intralci e fastidi. Ma il Comune non vede la situazione nello stesso modo visto che ha dichiarato la tolleranza zero a tutte le fioriere. La notizia è trattata dal Resto del Carlino di Cesena. La via con il'arbusto in questione si trova in via Roverella.

Sempre il Carlino riporta il punto di vista del dirigente alla mobilità Gastone Baronio che ha spiegato la posizione dell'Amministrazione. In soldoni ha detto che il Comune difficilmente può curare e monitorare il buon stato di tutte le fioriere pe questo ha deciso di toglierle dal proprio territorio. Senza esclusioni. Ma la cittadina di via Roverella promette battaglia. Prima di tutto non accetterà nessuna sanzione successiva al verbale che già gli è stato fatto e si dice pronta a portare la questione in tribunale pur di difendere le proprie ragioni e... il proprio Gelsomino.