Non resiste al fascino della riviera, ora rischia il carcere

La "notte rosa" è costata una denuncia ad un operaio di 31 anni. Era agli arresti domiciliari, non era in casa quando i militari lo cercavano

La “notte rosa” è costata una denuncia ad un operaio di 31 anni. Era agli arresti domiciliari, ma secondo gli inquirenti, non avrebbe resistito al fascino della riviera. Si è allontanato arbitrariamente dalla propria abitazione per recarsi, sembra, proprio all’evento di punta del week end passato. Ad  un primo controllo non ha risposto al campanello, ma tornati dopo circa un’ora, i militari lo hanno trovato. Ora rischia la sospensione del beneficio e l’aggravamento della pena in reclusione in carcere.

Per il resto i Carabinieri di Cesena hanno multato 23 persone su 57 controlli su 181 persone controllate. Non sono mancatele denunce per guida in stato di ebrezza: sono cinque con relativo ritiro di patente.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      La Romagna torna a parlare tedesco: il treno Monaco-Rimini ferma a Cesena

    • Cronaca

      Congresso del Pd, nei primi circoli al voto forte prevalenza di Matteo Renzi

    • Cronaca

      Cesenatico, si recupera l'evasione sui rifiuti: avvisi a 1.400 "furbetti della Tari"

    • Cronaca

      Riconosce il venditore sulle "Iene" e scopre di essere stato truffato col suo cane

    I più letti della settimana

    • E45, camion vola giù da un cavalcavia: muore autotrasportatore

    • Arrestata una nuova squadra di caporali: erano a capo di coop con un giro milionario

    • Schianto tra un motocarro e una moto: grave un diciottenne - FOTO

    • Grave infortunio sul lavoro, resta col braccio incastrato in un macchinario

    • Giovanissimi, su moto potenti e senza casco: due feriti gravi alla testa in pochi giorni

    • Diciottenne prova una moto con il foglio rosa in tasca, rovina a terra e si ferisce

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento