Non resiste al fascino della riviera, ora rischia il carcere

La "notte rosa" è costata una denuncia ad un operaio di 31 anni. Era agli arresti domiciliari, non era in casa quando i militari lo cercavano

La “notte rosa” è costata una denuncia ad un operaio di 31 anni. Era agli arresti domiciliari, ma secondo gli inquirenti, non avrebbe resistito al fascino della riviera. Si è allontanato arbitrariamente dalla propria abitazione per recarsi, sembra, proprio all’evento di punta del week end passato. Ad  un primo controllo non ha risposto al campanello, ma tornati dopo circa un’ora, i militari lo hanno trovato. Ora rischia la sospensione del beneficio e l’aggravamento della pena in reclusione in carcere.

Per il resto i Carabinieri di Cesena hanno multato 23 persone su 57 controlli su 181 persone controllate. Non sono mancatele denunce per guida in stato di ebrezza: sono cinque con relativo ritiro di patente.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Referendum costituzionale, tutte le informazioni: guida al voto a Cesena

    • Politica

      Referendum, si parte con un'alta partecipazione: le affluenze alle ore 12

    • Cronaca

      Alberi della Malatestiana, il comitato: "Rinviare la mozione causa Aventino dell'opposizione"

    • Cronaca

      Audi sospetta fermata dai Carabinieri: il ladro fugge per i campi ma viene arrestato

    I più letti della settimana

    • La trascina con la forza in un parco e ne abusa sessualmente

    • Dodici mesi con "Miss Mamma Italiana Gold": ecco il calendario 2017

    • L'ex Iat casa delle specialità locali: la Cà de Bè sbarca anche a Cesena

    • Perde il controllo dell'auto e finisce nel fosso: paura in via Sant'Aga

    • Voci misteriose: alla Rocca Malatestiana il "Corridoio dei fantasmi"

    • Torna a tremare la terra: lieve scossa con epicentro nel cesenate

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento