Non resiste al fascino della riviera, ora rischia il carcere

La "notte rosa" è costata una denuncia ad un operaio di 31 anni. Era agli arresti domiciliari, non era in casa quando i militari lo cercavano

La “notte rosa” è costata una denuncia ad un operaio di 31 anni. Era agli arresti domiciliari, ma secondo gli inquirenti, non avrebbe resistito al fascino della riviera. Si è allontanato arbitrariamente dalla propria abitazione per recarsi, sembra, proprio all’evento di punta del week end passato. Ad  un primo controllo non ha risposto al campanello, ma tornati dopo circa un’ora, i militari lo hanno trovato. Ora rischia la sospensione del beneficio e l’aggravamento della pena in reclusione in carcere.

Per il resto i Carabinieri di Cesena hanno multato 23 persone su 57 controlli su 181 persone controllate. Non sono mancatele denunce per guida in stato di ebrezza: sono cinque con relativo ritiro di patente.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Chiodi sul percorso della Nove Colli: tra le vittime anche Ivan Basso

  • Cronaca

    Una Nove Colli da record: 12 mila ciclisti, 52 nazioni, 205 chilometri

  • Cronaca

    Studente 22enne di informatica inventa la sua app "Lets Box!" per giocare quest'estate

  • Cronaca

    Muore a 15 anni per un male incurabile, famiglia e amici straziati dal dolore

I più letti della settimana

  • Il Giro d'Italia passa a Cesena, come cambia la viabilità: le strade interessate

  • Muore a 15 anni per un male incurabile, famiglia e amici straziati dal dolore

  • Chiama a casa: "Ho avuto un incidente". Ritrovato 34enne disperso sulle colline

  • Falsi dentisti, i Nas stanano quattro odontotecnici: sequestrate due strutture sanitarie

  • Assalto al portavalori in autostrada: una pista porta ad una banda pugliese

  • Schianto tra un'auto e un'Apecar: grave un anziano, portato al Bufalini con l'elicottero

Torna su
CesenaToday è in caricamento