Notte rosa e alcol: un milanese deve tornare a casa a piedi

Tasso alcolemico a quota 1,7, superato di tre volte il limite consentito. Si tratta di un 40enne milanese

Ci si aspettava un bollettino di guerra dal post bagordi per la notte rosa. La realtà è più ridimensionata, ma non mancano le particolarità. C'è stato un indiscusso impegno del 118 che si è prodigato in un via vai quasi continuo con l'aiuto delle forze dell'ordine e non sono mancate denunce per guida in stato d'ebrezza. Quello “più sobrio” aveva alcol in circolo a livelli doppi del consentito. Si tratta di un 35enne di San Mauro Pascoli. Troppo alcol e oltraggio a pubblico ufficiale per un 21enne di Cesena, ma il peggiore di tutti è un milanese.

E' dovuto tornare a casa senza la sua quattro ruote, una Audi A6. I militari l'hanno sequestrata dopo che lo hanno fermato a Cesenatico. Tasso alcolemico a quota 1,7, superato di tre volte il limite consentito. Si tratta di un 40enne milanese per cui è scattato anche il sequestro dell'auto.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Vergogna in un allevamento, 50 mucche lasciate morire di fame tra i loro escrementi

    • Cronaca

      Ci siamo, al via la Fiera di San Giovanni: fischietti e lavanda come da tradizione

    • Meteo

      "Temperature estreme e temporali": allerta meteo della Protezione Civile

    • Cronaca

      "Figlia di Romagna", una bellissima poesia dedicata a Cesena

    I più letti della settimana

    • Malore fulminante mentre si trova in mare: muore turista tedesco

    • Immobiliarista cesenate nei guai: sequestrate case e terreni per oltre 2 milioni di euro

    • Rocambolesco schianto all'uscita della Secante: diversi feriti

    • Trema l'appennino cesenate, i sismografi registrano un terremoto

    • VeloOk, arrivano a Gambettola le colonnine che fanno rallentare gli automobilisti

    • Rubata in officina la moto di Marco Melandri, ma il piano va all'aria. Forse un furto su commissione

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento