Notte rosa e alcol: un milanese deve tornare a casa a piedi

Tasso alcolemico a quota 1,7, superato di tre volte il limite consentito. Si tratta di un 40enne milanese

Ci si aspettava un bollettino di guerra dal post bagordi per la notte rosa. La realtà è più ridimensionata, ma non mancano le particolarità. C'è stato un indiscusso impegno del 118 che si è prodigato in un via vai quasi continuo con l'aiuto delle forze dell'ordine e non sono mancate denunce per guida in stato d'ebrezza. Quello “più sobrio” aveva alcol in circolo a livelli doppi del consentito. Si tratta di un 35enne di San Mauro Pascoli. Troppo alcol e oltraggio a pubblico ufficiale per un 21enne di Cesena, ma il peggiore di tutti è un milanese.

E' dovuto tornare a casa senza la sua quattro ruote, una Audi A6. I militari l'hanno sequestrata dopo che lo hanno fermato a Cesenatico. Tasso alcolemico a quota 1,7, superato di tre volte il limite consentito. Si tratta di un 40enne milanese per cui è scattato anche il sequestro dell'auto.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Contro il martirio dei cristiani nel mondo": il Duomo si illumina di rosso

  • Cronaca

    La bellezza del camminare: Bagno di Romagna sposa "Mi illumino di Meno"

  • Cronaca

    Il cuore della 'Casa Selvatica' sanguina di dolore e rabbia: la lupa Selva è stata avvelenata

  • Cronaca

    Il giro di prostituzione per la "Cesena bene" ha fruttato 250mila euro: coppia di "protettori" in manette

I più letti della settimana

  • "Ora sei in un posto con sentieri bellissimi": gli amici ricordano il 29enne Nicola Parentelli

  • Giovane cicloescursionista perde la vita durante una gita in Valmarecchia

  • Morto in America, Luca è finalmente rientrato a Cesena: fissati i funerali

  • Travolti in bici mentre andavano a scuola, madre e figlio di 7 anni in prognosi riservata

  • Il pranzo domenicale si trasforma in tragedia: ucciso da un boccone

  • Gli plana sulla scrivania una lettera coi proiettili: "Sei un uomo morto"

Torna su
CesenaToday è in caricamento