Auto in panne dopo il rifornimento al distributore Conad

Sette automobilisti, non appena fatto benzina, si sono trovati l'auto in panne. Al momento il servizio è ripristinato tranne che per la Verde che è esaurita. In due giorni si contano circa 5mila rfornimenti

La tesi del Conad è che l'elevato numero di auto che hanno preso d'assedio il nuovo distributore Conad nei pressi del Montefiore ha messo a dura prova le pompe e che comunque sulla qualità della benzina non si discute visto che a Faenza, dove c'è benzina a marchio Conad, non ci sono stati problemi. Sta di fatto, che secondo quanto riportato dalla stampa locale, sette automobilisti, non appena fatto benzina, si sono trovati l'auto in panne. Prima di fermarsi ha tartagliato e poi non è più andata in moto.

Per la Conad potrebbe trattarsi di un problema alla cisterna o alla pompa e durante la notte l'impianto è stato chiuso per manutenzione, al amomento della stesura dell'articolo il servizio è stato ripristinato per il gasolio e il Gpl. La Verde invece, secondo quanto detto da Conad, è esaurita e si è quindi in attesa del rifornimento. Ancora sconosciute le cause di quanto accaduto. Indiscutibile il successo che ha avuto il nuovo distributore grazie anche a prezzi fortemente concorrenziali. In due giorni si contano circa 5mila rifornimenti.

Potrebbe interessarti