Cesena capitale del libro, Patrignani: "Splendido obiettivo. Coinvolgere librerie e imprese"

Questa l'opinione di Augusto Patrignani, presidente di Confcommercio cesenate

"Cesena capitale del libro? "Uno splendido obiettivo e bene ha fatto il Comune di Cesena a decidere di concorrere, così come bene hanno fatto molti operatori culturali del settore librario a spingere a farlo rimarcando come si tratti di una grande opportunità per rilanciare l’immagine di Cesena, fruendo anche del contributo economico tributato dal Ministero alla città che si aggiudicherà l’attribuzione". Questa l'opinione di Augusto Patrignani, presidente di Confcommercio cesenate.

"Come Confcommercio siamo sulla stessa lunghezza d’onda: la promozione della cultura legata all’economia e al turismo è una risorsa di Cesena e l’eventuale prestigioso conseguimento del titolo di capitale del libro, per aggiudicarsi il quale la nostra città ha tutte le carte in regola, veicolerebbe Cesena in una vetrina nazionale, con ampie ricadute e benefici - continua Patrignani -. Ma c'è un'altra sfida da vincere. Le attività economiche vanno coinvolte, a partire dalla librerie (che a Cesena resistono con grande professionalità alla competizione del commercio on line, avvantaggiato ingiustamente da privilegi fiscali da abbattere), tutta la filiera del libro, le tipolitografie, la case editrici, ma anche altre attività economiche, dai negozi ai pubblici esercizi che - come già avviene da tempo con ottimi risultati - possono promuovere sinergie con la cultura, ad esempi organizzando incontri letterari con l’autore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L’occasione potrebbe essere propizia anche per abbellire la città, il suo centro ma non solo, con arredi temporanei a tema - conclude -. Insomma: Cesena capitale del libro può essere un traguardo da tagliare tutti insieme, per Cesena, in una linea di ideale continuità tra il passato, di cui la Biblioteca Malatestiana è sublime testimone e un futuro in cui il libro e la cultura non potranno venire mai meno, perché rappresentano l’essenza della civiltà".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

  • Tragedia sulla spiaggia di Cesenatico, trovata riversa nell'acqua: muore l'anziana turista

  • Cesenatico, dalle spiagge libere alle aree polifunzionali: ecco l'ordinanza balneare anti-Covid

  • Fischietti di San Giovanni e mazzetti di lavanda, sarà una festa sobria ma ci sarà

  • Addio a Tinin Mantegazza, "Cesenatico perde un artista e un creativo incredibile"

  • Coronavirus, un nuovo caso di positività: quelli totali da inizio emergenza sono 783

Torna su
CesenaToday è in caricamento