Il Bufalini è all'avanguardia nelle apparecchiature per dialisi

L'apparecchiatura è stata donata al reparto di Nefrologia e Dialisi dall'Aido di Savignano e dall'Associazione dei pazienti emodializzati e loro parenti

Un nuovo strumento ad alta tecnologia per il trattamento di pazienti con insufficienza renale acuta. E’ stato donato dall’AIDO Sezione di Savignano e dall’Associazione dei pazienti emodializzati e loro parenti all’Unità Operativa di Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale Bufalini di Cesena. Si tratta di una apparecchiatura portatile, del valore di 11mila euro, che  purifica l’acqua necessaria al trattamento dialitico dei pazienti ricoverati presso le unità di Terapia Intensiva che presentano una grave insufficienza renale acuta.