Apofruit svaligiata... di qualche spicciolo

In azione dei veri propri Lupin che, però, hanno fato male i conti. La refurtiva non valeva la pena di tanto rischio

Colpo all'Apofruit di Pievestestina. Ad operare una banda di professionisti che ha studiato tutto nei minimi dettagli, ma che si è dovuta accontentare di qualche spiccio. I “lupin” hanno neutralizzato il sistema d'allarme e scaraventato la cassaforte dal secondo piano. Una volta aperta l'amara sorpresa. Nessuna refurtiva che potesse valer la pena di rischiare tanto. Sul caso indagano gli uomini del Commissariato di Polizia di Cesena.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Tragedia in pista, gli amici delle moto: "Impossibile credere che Stefano non ci sia più"

    • Cronaca

      Calci e pugni ad un fattorino delle pizze per rapinarlo: arrestato un ventenne

    • Cronaca

      Aveva tanti nomi falsi: va in commissariato per il permesso di soggiorno, esce arrestato

    • Incidenti stradali

      Investito sulle strisce mentre attraversa la strada, ferito un uomo

    I più letti della settimana

    • Il dramma si materializza in un istante: il pilota Stefano Togni muore in un incidente a Vallelunga

    • E' nato il primo home restaurant di Cesena, ecco come funziona

    • La moglie lo chiama e lui non risponde al telefono, era morto mentre curava gli animali

    • Bambino "impiccato" con la sciarpa allo scivolo: resta ricoverato con prognosi riservata

    • I truffatori dello specchietto colpiscono perfino nel tunnel della secante

    • Cronotachigrafi taroccati e scambio di tessere: la Stradale becca due camionisti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento